Missione di soccorso in Libano. Prosegue il lavoro del team dei Vigili del Fuoco italiani

In breve


Prosegue il lavoro del team di esperti dei Vigili del Fuoco, giunto a Beirut due giorni fa, dopo le recenti devastanti esplosioni, per assicurare supporto tecnico sul fronte del rischio chimico mediante speciali dotazioni in possesso dei nuclei NBCR avanzati di Roma, Torino, Venezia e Milano. Nella giornata di ieri, 7 agosto, le squadre, in base alle esigenze rappresentate dalle autorità locali, hanno effettuato rilevamenti nella zona del porto, area in cui è avvenuta l’esplosione. Gli specialisti NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) hanno inoltre eseguito campionamenti e attività di monitoraggio anche nello specchio d’acqua antistante la medesima area.

(Fonte: Ufficio Stampa Dipartimento Vigili del Fuoco)

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here