Le sculture di Costantino Peroni all’aeroporto di Malpensa

0
371

Proseguono le iniziative artistiche della SEA all’aeroporto di Milano Malpensa
Dal 3 dicembre al 30 aprile 2015 al Satellite Nord la mostra di Costantino Peroni

Si è inaugurata ieri all’aeroporto di Milano Malpensa la mostra di Costantino Peroni alla presenza del Sindaco di Novara Andrea Ballarè, di Luciano Carbone, Chief Corporate Officer di SEA, dell’artista Costantino Peroni, di Maria Rosa Fagnoni, Presidente di ATL e di Roberto Tognetti presidente del Comitato d’Amore per Casa Bossi. E’ da qui che le sculture provengono, dove si è appena conclusa una mostra di successo nella suggestiva location della villa di inizio ‘900 a Novara.

Peroni mostra 650x
Un’opera di Costantino Peroni dalla cellezione “Sonnambuli” (foto costantinoperoni.com)

Le opere d’arte sono arrivate a Milano Malpensa per allietare i passeggeri in partenza. Si tratta di due distinte serie, “Folla Ombra” e dei “Sonnambuli”, dello scultore novarese Costantino Peroni, una produzione del Comitato d’Amore per Casa Bossi con direzione artistica del prof. Riccardo Caldura.

Un ulteriore tassello dell’offerta culturale di SEA che vuole rendere Malpensa non solo un luogo da cui partire ma parte del viaggio stesso. Degno di menzione è l’importante filo diretto con il territorio di Novara, parte della catchment area di Malpensa da cui dista circa 30 km. Un’attenzione che da sempre SEA rivolge verso i territori dell’area circostante l’aeroporto, in questo caso Novara e il Piemonte.

(Ufficio Stampa SEA aeroporti di Milano)

(EdP-mb) 4 dicembre 2015