Le bellezze della Liguria accolgono i turisti in aeroporto

Aeroporto di Genova (foto Aerop. Genova)

Foto e video della regione Liguria trasmessi sui nuovi maxischermi installati al piano arrivi del “Cristoforo Colombo”. E’ solo l’ultimo di una lunga serie di interventi sul terminal, che proseguiranno nel 2017 e porteranno all’ampliamento del terminal nel 2020.

Le bellezze delle Cinque Terre, il fascino dei vicoli di Genova, il mare della Riviera dei Fiori e la natura dell’entroterra: sono solo alcuni dei soggetti dei video che accolgono i turisti in arrivo all’aeroporto di Genova, dove nei giorni scorsi è stata inaugurata la nuova colonna di informazioni e servizi situata al piano terra del terminal. La struttura ospita 4 megaschermi dove vengono trasmessi video dedicati alle bellezze e agli appuntamenti culturali del territorio; in particolare i turisti in arrivo possono godere di un primo assaggio delle attrazioni locali grazie ai video targati #LaMiaLiguria, forniti da Regione Liguria. Sempre sui maxischermi, situati proprio di fronte al point di accoglienza turistica gestito dal Comune di Genova, l’Aeroporto dà spazio alle eccellenze culturali, in particolare agli appuntamenti di Palazzo Ducale e alla stagione del Teatro Carlo Felice.

Aeroporto di Genova (foto Aerop. Genova)
Aeroporto di Genova (foto Aerop. Genova)

Non solo foto e video: la nuova colonna ospita anche le biglietterie di Amt e Trenitalia, per consentire ai turisti appena sbarcati in aeroporto di acquistare sia il biglietto del bus sia quello del treno, e recarsi così con facilità in tutta la Liguria utilizzando il trasporto pubblico.

La nuova colonna di informazioni e servizi al piano arrivi del terminal è solo l’ultimo di una lunga serie di interventi avviati nei mesi scorsi al Cristoforo Colombo, tra cui l’installazione dei nuovi gate elettronici ai controlli di sicurezza, la ripavimentazione della zona imbarchi, il miglioramento dei servizi in Sala Vip (che nel 2017 sarà oggetto di completo rifacimento), l’avvio della realizzazione delle meeting room a disposizione degli utenti del terminal, il rifacimento di parte delle toilette e il rifacimento delle porte d’accesso al piano partenze. Nel 2019 è previsto l’avvio dei lavori di ampliamento del terminal, con una nuova struttura di circa 6.000 metri quadrati che consentirà il miglioramento dei flussi passeggeri, l’ampliamento dell’area dei controlli di sicurezza e l’apertura di nuove attività commerciali.

A proposito dell’Aeroporto di Genova

L’Aeroporto “Cristoforo Colombo” di Genova, gestito dalla Aeroporto di Genova SpA, è realizzato su una penisola artificiale costruita negli anni ’50 e inaugurato nel 1962, ed è lo scalo di riferimento della Liguria e del Basso Piemonte; può contare su un bacino d’utenza di oltre 1,6 milioni di residenti. Il terminal, inaugurato nel 1986, entro il 2020 sarà oggetto di un intervento di ampliamento e ammodernamento per un investimento in totale autofinanziamento di circa 14 milioni. Nella prima metà del 2017 è previsto il rifacimento della “Sala Genova”, che sarà ribattezzata “Genova Lounge” e la creazione della “Sala Amica” dedicata alle assistenze speciali. Aeroporto di Genova S.p.A. è uno degli stakeholder del progetto GATE, cofinanziato dall’Unione europea, che prevede la realizzazione di un collegamento diretto tra il terminal e la vicina ferrovia. Grazie al collegamento con la principali città italiane e molti dei più importanti hub europei, partendo dal Cristoforo Colombo è possibile raggiungere oltre 400 destinazioni con un solo scalo. Nel 2015 l’aeroporto ha registrato 1.363.240 passeggeri, con un aumento del 7,5% rispetto all’anno precedente. Dall’aprile del 2017 l’Aeroporto di Genova sarà la nuova base della compagnia aerea Volotea.

(Fonte: Ufficio Stampa Aeroporto di Genova)

(EdP-mb)