L’Airbus H145 operato da Airgreen entra in servizio per le missioni EMS nella Regione Liguria

L'Airbus H145 operato da Airgreen (foto: Oscar Bernardi per Arbus)

(Tempo di lettura: 01′:45″)

Verona, 13 luglio 2020 – L’elicottero Airbus H145 consegnato nei mesi scorsi all’operatore piemontese Airgreen è entrato ufficialmente in servizio per le missioni EMS (Emergency Medical Service, Servizio Medico di Emergenza) nella Regione Liguria. L’H145 (chiamato Grifo) opererà per i prossimi due anni sulle dodici ore giornaliere per poi garantire, nei successivi sette anni, anche il volo notturno che non è mai stato effettuato in Liguria. Per ciascun intervento, a bordo saliranno cinque persone di equipaggio: un medico, un infermiere, un esperto del Corpo del Soccorso alpino e speleologico oltre a pilota e copilota.
Si tratta del terzo elicottero H145 in flotta all’operatore Airgreen che già impiega due elicotteri dello stesso modello nella Regione Sardegna.
Dotato di verricello brandeggiabile e doppio gancio baricentrico, questo elicottero H145 dispone di avionica di bordo di ultima generazione compatibile con le operazioni con utilizzo dei visori notturni NVG (night vision goggles) ed è inoltre equipaggiato con un kit sanitario in grado di trasportare fino a due pazienti barellati oltre ai piloti e al team medico e di soccorso. Il kit avanzato consente l’assistenza su interventi primari, così come l’assistenza sanitaria avanzata in caso di trasporti secondari su lunga distanza. L’elicottero sarà facile da identificare grazie alla caratteristica vernice gialla e con la scritta “118 Liguria soccorso” in rosso.
Alla giornata inaugurale hanno partecipato il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, la vicepresidente e assessore alla sanità Sonia Viale, i rappresentanti di Airbus Helicopters in Italia, i vertici Airgreen, i rappresentanti regionali dei vigili del fuoco, il CNSAS e il responsabile del 118 ligure Francesco Bermano.
Sono lieto che Airgreen abbia scelto il nostro H145 per le delicate missioni EMS nella Regione Liguria. Sono fiducioso che questo elicottero possa rispondere al meglio alle esigenze della Regione Liguria perché ha le dimensioni compatte, i pattini, il flusso rotore ridotto e l’alta silenziosità che gli consentiranno di operare in un territorio complesso e vario come quello ligure”, ha dichiarato Alexandre Ceccacci, general manager di Airbus Helicopters in Italia.”
Il bimotore H145 è uno dei bestseller della gamma Airbus in ambito sanitario e sta rapidamente diventando uno dei principali punti di riferimento per il mercato dell’elisoccorso, in particolare in ambiente montano e ostile. L’H145 ha ampiamente dimostrato la propria affidabilità e versatilità sia per le operazioni di soccorso in inverno, sia nei periodi estivi quando le alte temperature impongono l’utilizzo di mezzi altamente performanti.

(Fonte e Foto: Ufficio Stampa Airbus)

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here