Home Compagnie aeree La Swiss è intenzionata a riassumere i propri dipendenti licenziati

La Swiss è intenzionata a riassumere i propri dipendenti licenziati

0
La Swiss è intenzionata a riassumere i propri dipendenti licenziati
Il 777-300ERs della Swiss (PRNews foto Boeing)

Il 777-300ERs della Swiss (PRNews foto repertorio Boeing)

Dalle notizie pubblicate nei giorni scorsi sul magazine web “tvsvizzera.it“, è emerso che la compagnia aerea elvetica Swiss – società controllata dal Gruppo Lufthansa – dopo aver licenziato alcune centinaia di propri assistenti di volo nel corso della propria ristrutturazione, sarebbe intenzionata a proporre loro un’offerta di riassunzione. La compagnia – secondo quanto affermato dal magazine della televisione della Svizzera italiana, riprendendo un articolo apparso sul quotidiano della Svizzera tedesca Blick – con una lettera ha informato gli ex impiegati che da gennaio proporrà un’offerta di rioccupazione ai 334 dipendenti oggetto di licenziamento, con decorrenza dal prossimo aprile, aumentando anche l’orario di lavoro per il personale già in servizio.
Il provvedimento di riassunzione, visti i licenziamenti compiuti negli ultimi tempi per la profonda crisi del settore causata dalla pandemia, si sarebbe reso necessario soprattutto per le numerose richieste di pensionamento anticipato avanzate dal personale, che hanno spiazzato la compagnia. Un altro aspetto che potrebbe peggiorare nettamente la situazione è l’obbligo della vaccinazione anticovid entrato in vigore a dicembre 2021, che verosimilmente causerebbe il blocco dei circa 200 dipendenti che si oppongono al vaccino.

Dalle informazioni diffuse ieri, 27 dicembre 2021, dalla portavoce della Swiss, Meike Fuhlrott all’agenzia di stampa Keystone-ATS e riportate dalla tvsvizzera.it, la compagnia elvetica ha previsto, a causa delle restrizioni legate al coronavirus e al calo della domanda dovuto alla variante Omicron, l’immediata cancellazione per il periodo invernale, fino a marzo 2022, di circa 3mila voli che rappresentano approssimativamente l’8% del totale.

(Fonte: tvsvizzera.it) EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here