Ispezione UE sulla security dell’aeroporto di Torino Caselle: rilevati standard di sicurezza elevati

L'aeroporto di Torino Caselle (foto SAGAT)

Requisiti al pari dei migliori aeroporti europei

L'aeroporto di Torino Caselle (foto SAGAT)
L’aeroporto di Torino Caselle (foto SAGAT)

L’Ente Nazionale per l’Aviazione CivileENAC ha reso noto che la scorsa settimana, dal 4 all’8 maggio, un team dell’Unione Europea, integrato da osservatori della Transportation Security Administration U.S.A., ha effettuato un’ispezione di security presso l’Aeroporto di Torino Caselle.

Durante l’ispezione, che aveva come oggetto la verifica della rispondenza dei requisiti previsti dai Regolamenti europei in materia, sono stati sottoposti a specifico controllo più di 90 differenti prescrizioni di sicurezza, di cui solo cinque sono state rilevate “non compliant”, due delle quali, peraltro, sono già rientrate prima del termine dell’ispezione stessa.

Il responsabile del team ispettivo, al termine dei quattro giorni di controlli, ha confermato la conformità dell’Aeroporto di Torino Caselle ai più elevati standard di sicurezza collocando lo scalo, pertanto, al pari dei migliori aeroporti europei.

Inoltre, lo stesso team leader ha voluto evidenziare la forte motivazione riscontrata sia nel gruppo ispettivo, sia tra tutte le componenti aeroportuali, pubbliche e private coinvolte, congratulandosi per il lavoro svolto e per la professionalità dimostrata, come evidenziato anche nei commenti finali degli osservatori della Transportation Security Administration U.S.A.

(Ufficio Stampa ENAC) 13 maggio 2015

((EdP-mb)