Incontro ENAC – Assaeroporti sulla crisi degli aeroporti italiani

La sede dell'Enac

(Tempo di lettura: 01′:00″)

Occorre tutelare investimenti e livelli occupazionali – Necessità d’interventi del Governo


Roma – Si è svolto ieri, 30 settembre 2020, un incontro tra ENAC e Assaeroporti, l’Associazione delle società di gestione aeroportuale italiane. La riunione, convocata su richiesta dell’associazione, ha visto la partecipazione del Presidente dell’ENAC, dei Vice Presidenti e del Direttore Generale di Assaeroporti.
L’incontro è stata l’occasione per avviare un confronto, in visione prospettica, sul futuro degli aeroporti, duramente colpiti dalla crisi, e sulla necessaria ripartenza del settore, strategico per la ripresa economica del Paese.
I vertici associativi, inoltre, hanno rappresentato all’ENAC le criticità legate all’attuazione degli investimenti programmati e hanno ribadito la necessità d’includere anche gli interventi aeroportuali tra quelli finanziabili con il Recovery Fund, in considerazione della loro importanza rispetto all’accessibilità del Paese e alle positive ricadute per le comunità territoriali.
Grande preoccupazione, infine, è stata sollevata dagli aeroporti in merito al possibile impatto sociale dell’emergenza in atto e alla improcrastinabile necessità d’interventi del Governo tesi a supportare l’intera filiera del trasporto aereo per tutelare, in primis, i livelli occupazionali.
Il Presidente dell’ENAC, Nicola Zaccheo, ha ribadito il supporto dell’Ente a iniziative tese al sostegno del settore in questo momento di crisi.

(Fonte: Uffici Stampa ENAC e Assaeroporti)

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here