Incidente del Canadair in Sicilia: non ci sono speranze di ritrovare in vita i due piloti

Il relitto del Canadair caduto in Sicilia (foto Corpo Forestale Regione Siciliana)

IN BREVE

Dalle foto del relitto, diffuse dal Corpo Forestale della Regione Siciliana, appare evidente che non ci sono speranze di trovare in vita i due piloti del Canadair CL-415, marche I-DPCH, della Babcock MCS Italia, precipitato ieri sulle pendici del Monte Calcinera, a sud di Linguaglossa, un piccolo centro dell’entroterra catanese, durante lo spegnimento di un vasto incendio che aveva interessato la zona fin da mercoledì scorso.
Il velivolo è andato completamente distrutto dall’impatto col terreno ma soprattutto dalla seguente deflagrazione dei serbatoi e dal successivo incendio, che ha impegnato i soccorritori in una difficile operazione di spegnimento, viste le disagevoli condizioni della zona.
Al momento prosegue lo stretto riserbo degli inquirenti sulle identità dei due piloti dispersi.
Quando i rottami del velivolo saranno completamente raffreddati e sarà effettuabile un loro spostamento, verranno completare le ricerche dei due sfortunati piloti.

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Aeronautica Militare: con l’arrivo degli ultimi AMX si arricchisce la collezione di velivoli storici volanti all’aeroporto di Piacenza

L'atterraggio a Piacenza di un AMX del 51° Stormo di Istrana (foto: Aeronautica Militare) ... Con l'atterraggio degli ultimi quattro caccia...

Ricerca per categoria: