Il Tecnam P-Mentor vince il “Fliegermagazine Award 2023”

Il velivolo italiano era stato lanciato poco più di un anno fa proprio a Friedrichshafen durante la scorsa edizione della grande rassegna di aviazione

Walter Da Costa, Chief Sales Officer di Tecnam felice dopo la premiazione (foto Tecnam)

Friedrichshafen (Germania) – La sera del 20 aprile scorso, nel corso di AERO 2023 a Friedrichshafen, la più importante fiera di aviazione generale in Europa, la Tecnam Costruzioni Aeronautiche SpA ha ricevuto il “Fliegermagazin Award“, per il miglior velivolo del 2023.
Il prestigioso premio, giunto alla sua dodicesima edizione, ha riunito più di 159 membri chiave della comunità globale dell’aviazione generale e ha premiato i vincitori dei migliori prodotti e fornitori di aviazione generale in nove categorie.
Il premio ‘Best Aircraft’ è stato assegnato al Tecnam P-Mentor e ritirato da Walter Da Costa, Chief Sales Officer di Tecnam, che ha ringraziato tutti i lettori del magazin online “flieger” che hanno votato l’aereo italiano per conquistare questo ambito premio.
“Siamo entusiasti che i nostri lettori abbiano scelto un velivolo da addestramento moderno, economico ed ecologico come miglior velivolo per il Fliegermagazin Award 2023. Siamo d’accordo con i nostri lettori che Tecnam ha costruito un addestratore efficiente e versatile che è interessante sia per i club che per le scuole più piccole come così come le grandi scuole di tipo aeronautico”, ha affermato Thomas Borcher, caporedattore di Fliegermagazin.
Nel suo discorso dopo la premiazione, Walter Da Costa ha commentato: “Abbiamo lanciato il P-Mentor qui a Friedrichshafen poco più di un anno fa ed è stato un grande successo. Da allora, abbiamo ricevuto centinaia di ordini da tutto il mondo ed è diventato un paradigma per l’addestramento al volo moderno.”

Un click per ingrandire le immagini

A proposito del P-Mentor
Il P-Mentor è un velivolo biposto, monomotore, a pistoni, full IFR, conforme ai più recenti requisiti CS-23 EASA e FAA, che consente capacità PBN/RNAV/AFCS e fornisce alle moderne scuole di volo un’unica piattaforma per addestrare gli studenti dal loro primo volo, fino alla licenza di pilota commerciale e all’abilitazione strumentale.
Dotato di un’elica a passo variabile e un’opzione di carrello di atterraggio retrattile simulato, il P-Mentor è progettato per offrire la migliore interfaccia uomo-macchina, con conseguente addestramento VFR/IFR più efficace. Il grande serbatoio del carburante consente alle scuole di volo di volare per tutta la giornata senza rifornirsi, migliorando il valore operativo. Il basso costo di manutenzione, unito al basso consumo di carburante e all’ottimo rapporto qualità-prezzo, fanno di questo aereo un’opportunità economica unica per le scuole di volo (https://tecnam.com/aircraft/pmentor/).
Flotta Verde Tecnam
Come noto, sulla base di dati recenti e benchmark del settore, il produttore di aeromobili italiano Tecnam ha rivelato che le scuole di volo che gestiscono le flotte monomotore e bimotore di Tecnam possono risparmiare fino a 10 tonnellate di emissioni di CO2 per ogni singolo studente che ha conseguito la licenza di pilota commerciale: una riduzione del 60% rispetto alle flotte che utilizzano carburante 100LL calcolata su 155 ore di volo, di cui 30h effettuate su bimotore.

(Fonte e foto: Ufficio Stampa Tecnam)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Mille visitatori per l’Open Day di EGO e Virgo!

Un'immagine dell'evento (foto: EG@PHOTO) Venerdì scorso, come preannunciato (link qui), durante tutta la giornata l’Osservatorio Gravitazionale Europeo (EGO) di Cascina...

Ricerca per categoria: