Il Tecnam P-Mentor sbarca in Nord America

Il nuovo IFR biposto tecnam lanciato durante l'EAA Air Venture a Oshkosh in USA

0
Tecnam P-Mentor (foto: repertorio Tecnam)
Un Tecnam P-Mentor (foto: repertorio Tecnam)

OshkoshTecnam ha presentato il 26 luglio scorso il velivolo P-Mentor ai piloti nordamericani al display Tecnam al salone dell’Experimental Aircraft Association (EAA) AirVenture a Oshkosh in USA. L’aereo per l’azienda rappresenta “già un best-seller nel mercato europeo dell’addestramento, destinato a rivoluzionare il paradigma dell’addestramento americano e il mercato del volo personale. Questo aereo moderno costituisce l’apice dell’eccellenza ingegneristica, offrendo prestazioni di volo superiori, tecnologia all’avanguardia con avionica Garmin e bassi costi operativi ed emissioni di CO2 senza pari.
Durante la cerimonia di presentazione, Tecnam ha anche rivelato i nomi dei clienti di lancio che utilizzeranno il P-Mentor per le loro esigenze di scuola di volo: Kilo Charlie Aviation con sede in Kansas, Vermont Flight Academy, Melbourne Flight Training in Florida e Stephen F. Austin State University, con sede in Texas .

I commenti:

Walter Da Costa, Chief Sales Officer di Tecnam, ha dichiarato : “Siamo molto entusiasti di lanciare il P-Mentor negli Stati Uniti, durante Oshkosh 2023. La nostra soluzione per la flotta è unica sul mercato, garantendo affidabilità, controllo dei costi, formazione intelligente e basse emissioni. Insieme alle più prestigiose scuole di volo, siamo orgogliosi di innovare il paradigma dell’addestramento al volo negli USA.
Kristen Conklin, Presidente, HCH Aviation ha affermato: “Dopo aver fatto volare il velivolo Tecnam nella nostra flotta, non c’erano dubbi su quale velivolo avremmo scelto per espandere il nostro “Collegiate Flight Training Program”. Il P-Mentor è la scelta perfetta grazie alle sue impareggiabili capacità di volo e ai bassissimi costi di esercizio.
Tom D’Orso, Direttore Esecutivo della Vermont Flight Academy ha dichiarato: “Il P-Mentor sarà un punto di svolta per la nostra Flight Academy. Attualmente voliamo con un mix di aeromobili e il P-Mentor sostituirà il nostro velivolo legacy e offrirà ai nostri studenti una piattaforma di formazione attuale e innovativa che soddisfa i requisiti sia sul piano aziendale che delle previsioni di crescita degli studenti presso la Vermont Flight Academy.”
Robert Renfro, Chief Operating Officer di Kilo Charlie Aviation, ha sottolineato: “Abbiamo lavorato per due anni cercando di trovare il partner aeronautico giusto per la nostra scuola di addestramento al volo professionale. Una volta che Tecnam ha presentato il P-Mentor, sapevamo che tutto il lavoro degli ultimi due anni doveva essere rivalutato e confrontato con questo velivolo. La sicurezza e la tecnologia sono le nostre due massime priorità qui e dopo aver confrontato tutto, è stata senza dubbio l’opzione migliore per la nostra scuola e i nostri studenti.

Tradizione, innovazione e visione: questi fattori stanno guidando Tecnam verso orizzonti più ampi. Sulla base di dati recenti e benchmark del settore, Tecnam garantisce di offrire la flotta di addestramento più ecologica al mondo. “Le scuole di volo che gestiscono la flotta monomotore e bimotore di Tecanm possono risparmiare fino a 10 tonnellate di emissioni di CO2 per ogni singolo studente che si diploma con una licenza di pilota commerciale: una riduzione del 60% rispetto alla flotta che utilizza 100 LL di carburante su un viaggio di 155 ore di volo, di cui 30 su bimotore.

Un click sull’immagine per aprire la galleria

Il P-Mentor è un velivolo biposto, alimentato da un motore Rotax 912 Is, full IFR con capacità PBN/RNAV/AFCS, conforme agli ultimi emendamenti CS-23 EASA e FAA e rappresenta una soluzione chiavi in mano per molte scuole di volo per formare gli studenti dal primo volo fino al loro CPL-IR su un’unica piattaforma. Con elica a passo variabile, carrello di atterraggio retrattile simulato e paracadute balistico opzionale, il P-Mentor possiede tutto ciò che le scuole di volo stavano cercando nel mercato di oggi. Il P-Mentor è progettato per offrire la migliore interfaccia uomo-macchina, con conseguente addestramento VFR/IFR più efficace ed efficiente. I generosi serbatoi di carburante consentono alle scuole di volo di volare tutto il giorno senza fare rifornimento, il che migliora il valore operativo, facendo registrare un consumo di carburante di soli 3,70 US Gal/h (14 lt/h) con un basso costo di esercizio e una media di $ 65 all’ora.

 

(Fonte e foto: Ufficio Stampa Tecnam)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here