Il 51° Stormo apre le porte alla solidarietà

di Claudio Toselli – foto Stefano Spolaore

IMG-20170617-WA0021

IMG-20170617-WA0029IMG-20170618-WA0004IMG-20170617-WA0011Nella giornata di sabato 17 giugno 2017 la base del 51° Stormo di Istrana è stata “invasa” da una grande quantità di velivoli AG, VDS e VDS Avanzati che hanno potuto effettuare il Fly-in e l’overnight per l’eccezionale evento di beneficenza “Ultra Smile” ideato dalla OnlusLa Grande Casa” e Aircraft Owner and Pilots Association/AOPA che ha visto poi ripartire il giorno successivo i 90 equipaggi.

La sera, ha dato vita all’interno di un grande hangar adibito a teatro, a vari spettacoli ai quali hanno partecipato numerosi comici di fama internazionale. Tutto l’incasso è stato devoluto all’Advar Treviso, un’organizzazione che si occupa dell’assistenza gratuita ai malati. L’idea è partita da alcuni organizzatori e membri della Onlus “La Grande Casa” attiva per l’assistenza ai minorenni con disabilità e altre serie patologie, che ha trovato “terreno fertile” nel personale del 51° Stormo e di tutti i reparti operativi e logistici della base nonchè nel comandante dello Stormo colonnello David Morpurgo. Tra i mille impegni istituzionali e operativi del 51° infatti, l’impegno e il legame col territorio sono sempre stati elementi imprescindibili che anche in altre occasioni non hanno mai risparmiato energie per mantenere saldo il rapporto con il mondo “civile” circostante.

Dopo l’attesa dell’autorizzazione dello Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare che in seguito ha sciolto le riserve e concesso benevolmente il fly-in, la bellissima e utile iniziativa ha avuto pieno successo che ha visto anche un programma dedicato alla Base ospitante con un briefing illustrativo sullo Stormo agli intervenuti, visita al reparto meteo, sala equipaggiamento e dotazione dei piloti, sala radar e piccola mostra statica di velivoli AMX.

(EdP-mb)