Eurowings in livrea Europa-Park: collaborazione tra la low cost e il parco più grande della Germania

Le mascotte del parco Ed e Edda ora volano con Eurowings

Eurowings-e-Europa-Park-770x480
Le due mascotte partecipano al taglio del nastro (foto Eurowings)

Colonia/Bonn, Stoccarda – Ed e Edda ora volano solo Eurowings: le immagini delle due mascotte dell‘Europa-Park di Rust decorano da oggi un Airbus A320 della compagnia. L’aereo personalizzato è un elemento in più nella cooperazione tra il parco a tema più grande della Germania e la compagnia aerea low-cost leader in Germania. L‘Airbus staziona a Stoccarda, uno dei punti chiave del mercato di Eurowings. L‘Aeroporto di Stoccarda è a due ore di macchina da Rust ed è ben collegato a livello internazionale, offrendo così un rapido accesso al parco ai visitatori di tutti i paesi.

Il motivo di questo accordo tra Eurowings e Europa-Park è l’apertura della più grande attrazione dedicata al volo all’interno del parco. Il Voletarium, che aprirà a giugno, è il più grosso investimento nella storia dell’Europa-Park. L’attrazione prevede che 140 passeggeri si imbarchino contemporaneamente su una seggiovia speciale che li porterà attraverso due sale in un volo spettacolare. I passeggeri passeranno sospesi sopra a paesaggi e città europee, circondati da effetti come vento e acqua che renderanno ancora più viva l’esperienza del volo.

Eurowings è coinvolta in diversi momenti dell’attrazione e verrà vista da milioni di visitatori; in cambio la compagnia aerea volerà per l’Europa con un Airbus A320 con la livrea blu dell’Europa-Park e le due mascotte Ed e Edda. L’aeromobile è stato verniciato a Norwich a metà marzo e vola da Stoccarda da alcuni giorni. Per la verniciatura sono stati utilizzati 350 litri di vernice blu (il colore del parco divertimenti).

Oliver Wagner, amministratore delegato di Eurowings, ha così commentato: “Europa-Park affascina le persone e il volo affascina da sempre l’umanità. Eurowings e Europa-Park sono la combinazione perfetta e siamo molto orgogliosi di portare una delle principali attrazioni tedesche in giro con noi per tutto il continente. Eurowings accompagna ogni anno milioni di persone nei luoghi di vacanza: il volo è il primo momento della vacanza in cui si creano ricordi, grazie alla condivisione delle esperienze con famiglia e amici. Ed è per questo che crediamo che questa sia una partnership di successo. Siamo lieti che la nostra compagnia sia per Europa-Park il partner migliore per questo progetto e che insieme si sia potuto dar vita a questo aereo in tempi così brevi. Questo progetto creerà porterà sicuramente grandi benefici a entrambi.”

Anche il proprietario di Europa-Park, il Dr. Ing. H.C. Roland Mack, ha commentato con entusiasmo la nuova partnership: “con il Voletarium inauguriamo una grande attrazione che arriva molto vicino al sogno dell’uomo di volare. I nostri visitatori potranno sperimentare un volo mozzafiato tra città e paesaggi europei. Siamo molto contenti di avere Eurowings tra i nostri sponsor e che le nostre mascotte Ed e Edda volino a bordo dell’Airbus A320. Una partnership ricca di passione che entusiasmerà in ostri ospiti.

La stagione estiva 2017 di Europa-Park comincia il 1° aprile: anche quest’anno più di cinque milioni di visitatori sono attesi per godere delle 15 aeree tematiche dedicate a tutta l’Europa, con oltre 100 singole attrazioni e un totale di oltre 23 ore di eventi. L’intero parco si estende su una superficie di 134 ettari, di cui 95 edificati. Dall’apertura del parco nel 1975 a oggi ci sono stati oltre 110 milioni di visitatori, provenienti soprattutto dalla Germania (quasi il 50%), ma anche dalla Svizzera e dalla Francia. Anche visitatori provenienti da paesi più lontani come Russia, Israele e Emirati Arabi Uniti mostrano di apprezzare sempre più questa attrazione.

Molti turisti approfittano della visita al parco per poi concedersi un tour nella Foresta Nera o nella vicina Alsazia stimolando così gli short-break. Non solo i servizi e l’offerta alberghiera del parco beneficiano di questo sviluppo, ma anche quelli di tutta la regione.

(Fonte: Martinengo & Patrners, Ufficio Stampa Eurowings, 7 aprile 2017)

(EdP-mb)