Enac avvia il procedimento di sospensione/revoca del Security Manager dell’Aeroporto di Bologna per l’allarme nella giornata del 13 maggio scorso

edp

La sede dell’ENAC (Foto repertorio ENAC)

IN BREVE

Pubblichiamo di seguito un comunicato stampa pervenuto a questa redazione dall’Enac – Ente Nazionale per l’Aviazione Civile:

Roma, 14 maggio 2024 – Con riferimento all’allarme di aviation security verificatosi nel pomeriggio di ieri, 13 maggio 2024, presso l’aeroporto di Bologna Guglielmo Marconi, l’Enac, Autorità di regolazione controllo e vigilanza del settore – sulla base delle informazioni acquisite – ha avviato il procedimento di sospensione/revoca del Security Manager dello scalo felsineo, nonché l’applicazione delle misure sanzionatorie previste dall’art. 1174 del Codice della navigazione.
L’episodio ha comportato l’attivazione del Piano “Leonardo da Vinci” con gravi ripercussioni sull’operatività aeroportuale – cancellazione di 9 voli e dirottamento di altri 11 – e conseguenti disservizi sui passeggeri.
Coloro che sono stati lesi possono agire per la richiesta di risarcimento danni nei confronti dei soggetti responsabili.

(Fonte e foto: Ufficio Stampa Enac)
EdP-mb

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Mille visitatori per l’Open Day di EGO e Virgo!

Un'immagine dell'evento (foto: EG@PHOTO) Venerdì scorso, come preannunciato (link qui), durante tutta la giornata l’Osservatorio Gravitazionale Europeo (EGO) di Cascina...

Ricerca per categoria: