ENAC a fianco degli operatori per la ripartenza del settore. L’Ente eroga gli anticipi dei ristori per danni da Covid-19

Il Presidente Di Palma: “Un aiuto concreto per favorire la ripartenza di un settore tra i più colpiti dall’emergenza sanitaria”

Must Read

Il presidente ENAC, avvocato dello Stato Pierluigi Di Palma (foto repertorio ENAC)

Roma – L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) avvierà nei prossimi giorni l’erogazione di un anticipo pari al 50% delle richieste di ristoro del danno determinato dall’emergenza sanitaria da Covid-19, avanzate dalle società di gestione aeroportuale.

In coordinamento con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, la misura verrà disposta a favore degli operatori aeroportuali per assicurare loro almeno una parte delle risorse spettanti per fronteggiare le difficoltà finanziarie, anche gravi, in cui sono venuti a trovarsi, in attesa della completa erogazione, una volta terminate le procedure istruttorie previste dalla normativa che ha disposto i ristori.

Un aiuto concreto – commenta il Presidente dell’ENAC Avvocato dello Stato Pierluigi Di Palmaper un settore tra i più colpiti dall’emergenza sanitaria che ha avuto ripercussioni senza precedenti sul trasporto aereo e sull’operatività degli scali nazionali. Questa è una delle azioni assunte dall’ENAC nel corso di questi anni a favore della ripartenza dell’economia dell’aviazione civile nazionale, delle sue imprese e a tutela dei lavoratori”.

(Fonte: Ufficio Stampa ENAC)
EdP-mb

- Advertisement -spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest News

I soliti ignoti hanno colpito ancora…

(Foto repertorio di Gerd Altmann da Pixabay) Ci risiamo! Ancora una violazione al nostro sito, ad opera dei soliti ignoti malintenzionati, che...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img