Dal salone di Parigi: sono molte le novità in casa Boeing

Veduta del Paris Air Show (foto Paris Air Show)
Veduta del Paris Air Show (foto Paris Air Show)
Veduta del Paris Air Show (foto Paris Air Show)

Qatar Airways annuncia un ordine per 10 777-8X e 4 777 Freighters

777-8X-Qatar (foto Boeing)
777-8X-Qatar (foto Boeing)

15 giugno 2015 – Boeing e Qatar Airways, nel giorno di apertura del Paris Air Show 2015, hanno annunciato un ordine per 10 777-8X e 4 777 Freighter, del valore di 4,8 miliardi di dollari a prezzi di listino.

“L’acquisizione di aerei tecnologicamente avanzati come il 777X è fondamentale per la nostra strategia di espansione”, ha detto Sua Eccellenza Mr. Akbar Al Baker, CEO di Qatar Airways. “Con l’aggiunta di questi 777X ai 50 777-9X già in ordine, potremo continuare la straordinaria eredità del 777. L’ordine di 4 777 Freighter sostiene il valore che questo aereo ha già portato alle nostre operazioni cargo in rapida crescita”, ha dichiarato Al Baker. “Qatar Airways Cargo è una parte essenziale di Qatar Airways Group e noi non vediamo l’ora di rafforzare la flotta esistente con aerei di nuova generazione”.

Il 777X si basa sul 777, aereo leader di mercato e preferito dai passeggeri, e offre una maggiore copertura di mercato e capacità di potenzialità di fatturato rispetto ai competitor. Il 777X includerà nuovi motori, un’ala totalmente nuova in materiale composito e sfrutterà le tecnologie del 787 Dreamliner. La famiglia del 777X comprende il 777-8X e il 777-9X, entrambi progettati per soddisfare i bisogni del mercato e le preferenze dei passeggeri.

“L’ordine per altri 10 777X è un’ulteriore approvazione da parte di Qatar Airways dell’aereo, che ha goduto del più grande lancio di prodotto nella storia dei jet commerciali”, ha commentato Ray Conner, Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. “Siamo molto orgogliosi inoltre che Qatar Airways continui a espandere le sue operazioni cargo con il 777 Freighter. Ci aspettiamo di proseguire nella nostra crescita e di consolidare la nostra partnership con Qatar Airways in futuro”.

Il 777-9X permetterà un consumo più basso del 12% rispetto ai suoi competitor, aspetto necessario nell’attuale ambiente fortemente competitivo. Il 777-8X è più efficiente del 5% rispetto al suo competitor a tutti i livelli e garantisce nuove opportunità di network. Il design del 777X è in corso e l’inizio della produzione è previsto nel 2017, con la prima consegna nel 2020. Con questo ordine, il 777X ha accumulato ad oggi 320 ordini e impegni da sei clienti nel mondo.

Dichiarazione Boeing sull’impegno di EVA Airways all’acquisto di 5 777 Freighter

777 freighter EVA (foto Boeing)
777 freighter EVA (foto Boeing)

15 giugno 2015 – Boeing ha annunciato oggi durante il Paris Air Show l’impegno di EVA Airways ad acquistare cinque 777 Freighter. L’impegno, valutato a oltre 1,5 miliardi di dollari a prezzi di listino, rappresenta i primi aerei 777 Freighter che si uniscono alla flotta di EVA e, una volta concluso l’ordine, sarà pubblicato nella sezione Ordini&Consegne del sito Boeing.

La compagnia Taiwanese ha in programma di utilizzare i nuovi aerei cargo per rinforzare la sua flotta con l’obiettivo di soddisfare la crescente domanda nel mercato aereo cargo.

“EVA Airways è stata un cliente fedele del Boeing 777 per molti anni e noi siamo onorati che abbiano scelto il 777 Freighter per aggiungerlo alla loro flotta”, ha dichiarato Ray Conner, Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. “Questo accordo dimostra l’efficienza impareggiabile e il valore del 777 Freighter e noi non vediamo l’ora di finalizzare quest’ordine per ampliare ulteriormente la nostra forte partnership”.

EVA Airways attualmente opera oltre 35 aerei Boeing nella sua flotta, compresi 20 777-300ER. EVA è uno degli operatori leader al mondo del 777-300ER con ordini inevasi per 14 777-300ER – tutti acquistati direttamente e in leasing. Il vettore conta di accrescere la sua flotta operativa a doppio corridoio con oltre 60 aerei, entro la fine del 2025.

Il 777 Freighter è il bimotore cargo più grande e a più lungo raggio al mondo, in grado di volare a 9.070 km a pieno carico e con le densità generali del mercato cargo. La capacità di raggio dell’aereo comporta risparmi significativi per gli operatori cargo: minori soste e conseguenti minori tasse d’atterraggio, minore congestione nei trasferimenti negli hub, costi inferiori per i servizi aeroportuali cargo e tempi di consegna della merce ridotti.

Il 777-300ER di China Airlines debutta al Paris Air Show

777300ER Air China (foto Boeing)
777300ER China Airlines (foto Boeing)

15 giugno 2015 – Il nuovo 777-300ER di China Airlines è atterrato a Le Bourget, Francia, marcando il debutto del nuovo jet a doppio corridoio del vettore al Paris Air Show.

“China Airlines è orgogliosa di presentare il suo nuovo 777-300ER al pubblico globale del Paris Air Show”, ha dichiarato il presidente di China Airlines Huang-Hsiang Sun. “Siamo certi che il nostro 777-300ER servirà non solo a mostrare la storia di Taiwan, la cultura e il gusto, ma lascerà anche un’impressione duratura della bellezza di Taiwan negli appassionati di aviazione che visitano il salone”.

Boeing e la compagnia di bandiera di Taiwan avranno il 777-300ER in esposizione statica a le Bourget da oggi a giovedì 18. Sono previsti dei tour virtuali 3-D quotidiani degli interni della super premiata cabina attraverso l’applicazione Google Box.

“Siamo davvero onorati che China Airlines esponga il suo meraviglioso 777-300ER al Salone di quest’anno a Parigi”, ha commentato Ihssane Mounir, senior vice president Northeast Asia Sales di Boeing Commercial Airplanes. “China Airlines ha alzato gli standard dell’esperienza di volo e del comfort per i passeggeri con il nuovo design della cabina e sono sicuro che catturerà i cuori di molti viaggiatori in tutto il mondo, visto che continua ad espandersi in nuovi mercati”.

China Airlines attualmente opera cinque 777-300ER recentemente configurati sulle rotte per Hong Kong, Bangkok, New York, Los Angeles e San Francisco. La compagnia ha in programma di riceverne altri 5 nei prossimi due anni, per supportare il lancio di nuove rotte europee e nord americane.

Basata nella città di Taoyuan, China Airlines è il più grande vettore di Taiwan, con 115 destinazioni in 29 paesi in tutto il mondo. Il vettore opera oltre 100 voli alla settimana dalla Cina continentale a Taiwan e il numero continuerà a crescere, grazie alla liberalizzazione delle norme e dei regolamenti, consentendo a sempre più turisti cinesi di volare da e per Taiwan.

AerCap annuncia un ordine per 100 737 MAX 8

AerCap 737-8 Max (foto Boeing)
AerCap 737-8 Max (foto Boeing)

16 giugno 2015 – Boeing e AerCap hanno annunciato oggi al Paris Air Show un ordine per 100 737 MAX 8. L’ordine, valutato 10,7 miliardi di dollari agli attuali prezzi di listino, è il primo ordine per un 737 MAX da parte di AerCap.

“Questo ordine completa il nostro portafoglio ordini nella categoria degli aerei a corridoio singolo ed è in linea con le esigenze dei nostri clienti e della nostra strategia di flotta di prendere in leasing gli equipaggiamenti più richiesti e tecnologicamente avanzati”, ha commentato il CEO di AerCap Aengus Kelly. “C’è una grande richiesta di mercato per questa tipologia di aereo da parte dei nostri vari clienti, distribuiti in circa 90 paesi in tutto il mondo”.

“Il 737 MAX 8 consentirà ai clienti di AerCap dei vantaggi unici nel campo del mercato degli aerei a corridoio singolo”, ha dichiarato Ray Conner, Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. “Apprezziamo che AerCap si unisca ai clienti della famiglia del 737 MAX”.

Il 737 MAX incorpora la più recente tecnologia dei motori CFM International LEAP-1B, le Advanced Technology winglets e altre innovazioni per garantire la più alta efficienza, affidabilità e comfort per i passeggeri nel mercato degli aerei a corridoio singolo. Il 737 MAX garantirà un risparmio sull’utilizzo del carburante del 14% rispetto all’attuale aereo più efficiente, il 737 Next-Generation – e del 20% rispetto all’originale 737 Next-Generation al momento dell’entrata in servizio.

AerCap è un leader globale nel leasing aereo, con 1.800 aerei di proprietà, gestiti o sotto contratto di acquisto. Il vettore serve 200 clienti in oltre 90 paesi con una flotta di soluzioni complete per la flotta e fornisce servizi di leasing di componenti e motori, attraverso la sua controllata, AeroTurbine. AerCap è inoltre quotata in borsa a New York (AER).

Garuda Indonesia annuncia un ordine per 30 Boeing 787-9 e fino a 30 737 MAX 8

La compagnia di bandiera conferma anche l’ordine per 50 737 MAX 8 annunciato a ottobre 2014

737 MAX 8 della garuda Indonesia (foto Boeing)
737 MAX 8 della garuda Indonesia (foto Boeing)

16 giugno 2015 – Boeing e Garuda Indonesia hanno annunciato l’intenzione della compagnia di acquistare 30 787-9 Dreamliner e fino a 30 737 MAX 8. Boeing lavorerà insieme a Garuda per finalizzare l’ordine che, una volta concluso, verrà postato nella sezione Ordini&Consegne del sito Boeing.

“L’accordo rientra nel programma di rinnovamento di Garuda per fornire ai passeggeri la migliore esperienza di volo possibile con la flotta più giovane del cielo e per supportare il vettore nei suoi piani di espansione futura del network globale. Il 787 Dreamliner e il 737 MAX sono aerei straordinari con eccezionali aspetti economici che ci consentiranno di essere competitivi e di portare un nuovo livello di eccellenza del servizio ai nostri clienti”, ha dichiarato Arif Wibowo, Presidente e CEO di Garuda Indonesia.

Oltre all’annuncio di oggi, la compagnia di bandiera ha confermato la sua intenzione di acquistare 50 737 MAX 8, annunciato originariamente a ottobre 2014. La compagnia aerea attualmente opera oltre 90 aerei Boeing, compresa la versione Next-Generation del 737, il 777-300ER e il 747-400.

“Boeing e Garuda sono partner nell’aviazione da oltre 35 anni e siamo onorati di lavorare ancora insieme, adesso che la compagnia si sta espandendo e continua a rinnovare la propria flotta”, ha commentato Ray Conner, Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. “Il 787-9 e il 737 MAX saranno un gran complemento degli attuali aerei Boeing di Garuda e forniranno al vettore capacità aggiuntive e aspetti economici superiori, nonché un’esperienza di volo eccezionale per i loro clienti”.

Il 787-9 sfrutta a suo vantaggio il design della famiglia 787, con caratteristiche come i finestrini più grandi dell’industria aeronautica, cappelliere più grandi, una moderna illuminazione a LED, maggiore umidità, pressurizzazione della cabina più bassa, aria più pulita e un andamento più stabile del volo. Con una fusoliera più lunga di 6 metri rispetto al 787-8, il 787-9 può trasportare fino a 40 passeggeri in più a una velocità aggiuntiva di 830 km, con le stesse incredibili prestazioni ambientali – 20% in meno di consumo di carburante e una riduzione del 20% delle emissioni rispetto agli aerei che va a sostituire.

Il 737 MAX incorpora la più recente tecnologia dei motori CFM International LEAP-1B, le Advanced Technology winglets e altre innovazioni per garantire la più alta efficienza, affidabilità e comfort per i passeggeri nel mercato degli aerei a corridoio singolo. Le compagnie aeree che operano il 737 MAX avranno l’8% di risparmio per posto a sedere rispetto all’A320neo.

Garuda International connette 76 destinazioni nel mondo non solo verso una delle maggiori economie del Sudest asiatico, ma anche verso una gamma di località esotiche nel meraviglioso arcipelago dell’Indonesia. Con circa 600 voli giornalieri e una flotta di 169 aerei con un’età media di meno di cinque anni, Garuda Indonesia serve con orgoglio i suoi passeggeri con il suo premiato servizio “Garuda Indonesia Experience”, che mette in luce la calda ospitalità e la ricca e varia cultura dell’Indonesia.

La compagnia si sforza continuamente, attraverso il suo piano di trasformazione in atto, a fornire servizi migliori e più convenienti con una delle flotte più giovani dei cieli, che dovrebbe arrivare a 185 aerei entro il 2015. Il progresso del piano di rinnovamento di Garuda è dimostrato dal conseguimento delle 5 stelle Skytrax, classificandosi settima miglior compagnia aerea del mondo nel 2014 e del premio “The World’s Best Economy Class” nel 2013. Garuda è membro di SkyTeam l’alleanza globale dei vettori che conta 20 membri, e garantisce accesso a un network globale con oltre 16.320 voli giornalieri verso 1.052 destinazioni in 117 paesi.

Boeing presenta studi di ricerca e sviluppo e innovazioni tecnologiche al Paris Air Show

Spazi più grandi, interni moderni – Nuove tecnologie che riducono ulteriormente i consumi di carburante -Materiali avanzati per alleggerire il peso

boeing-logo16 giugno 2015 – Boeing ha delineato una serie di tecnologie all’avanguardia in grado di rendere l’esperienza di volo più confortevole e emozionante, nonché di rendere gli aerei più economici ed efficienti. Boeing ha presentato una panoramica dei suoi sforzi di ricerca e sviluppo durante il Paris Air Show.

“Sentiamo di aver davvero portato il design dei nostri aerei ad un livello successivo”, ha dichiarato Mike Sinnett, vice president Product Development di Boeing Commercial Airplanes. “Per circa 100 anni, Boeing ha consegnato alle compagnie aeree di tutto il mondo innovazioni leader nel mercato. I nostri più recenti progressi tecnologici rinforzano il nostro impegno verso la leadership nell’innovazione”. Sinnett ha descritto le innovazioni nel campo dell’efficienza operativa, della connettività, dei materiali avanzati, dell’esperienza in cabina e delle tecnologie avanzate che dimostrano il focus all’avanguardia di Boeing sulla tecnologia futura. Questo focus sull’innovazione si estende anche al suo sistema di produzione e ai servizi che l’azienda fornisce alle compagnie aeree clienti.

Fra i progressi in via di sviluppo:

• Aerei sicuri e connessi che consentono analytics-driven operations

• Suoni e luci integrate all’interno della cabina che consentono alle compagnie aeree di rinforzare il loro brand e di presentare informazioni importanti ai passeggeri

• Miglioramenti nel flusso laminare delle ali che riducono fortemente il consumo di carburante

• Materiali più forti, leggeri e più resistenti oltre ai compositi che riducono il peso dell’aereo

• Nuovi carburanti sostenibili che riducono le emissioni, come il green diesel per l’aviazione

• Sistemi di propulsione alternativi che integrano i concept avanzati e migliorano le caratteristiche aerodinamiche del design futuro

• Tecniche manifatturiere avanzate e automatizzate che utilizzano le più recenti tecniche

• Tecnologie per facilitare la navigazione dell’aereo e per effettuare rotte più dirette

• Cabina di pilotaggio totalmente paperless

“Sfruttiamo a nostro vantaggio i successi ottenuti con i nostri ultimi aerei, per alzare gli standard della nostra prossima generazione di aerei – ha aggiunto Sinnett  -. Investiamo in tecnologie che garantiscano un valore superiore ai nostri clienti e a Boeing”.

SMBC Aviation Capital annuncia ordine per 10 737 MAX 8

SMBC ha così un totale di 90 737 MAX 8 in ordine

737 MAX della SMBC Aviation Capital  (foto Boeing)
737 MAX della SMBC Aviation Capital (foto Boeing)

16 giugno 2015 – Boeing e SMBC Aviation Capital, una delle maggiori compagnie di leasing aereo al mondo, hanno annunciato oggi un ordine per 10 737 MAX durante il Paris Air Show. Questo accordo si aggiunge a un ordine fatto dalla compagnia nel 2014 per 80 737 MAX 8, per un totale di 90 aerei in totale.

“L’anno scorso abbiamo concluso il più grande ordine singolo di 737 MAX da parte di una compagnia di leasing e oggi siamo felici di poter incrementare questo numero di ordini”, ha dichiarato Peter Barrett, CEO di SMBC Aviation Capital. “Questo aereo svolgerà un ruolo chiave nel nostro business in crescita nei prossimi anni e ci aspettiamo di proseguire la nostra partnership con Boeing anche in futuro”.

“Siamo molto contenti che SMBC Aviation Capital abbia ordinato altri dieci 737 MAX 8”, ha commentato John Wojick, senior vice president Global Sales & Marketing di Boeing Commercial Airplanes. “SMBC Aviation Capital e Boeing hanno una forte partnership e noi sappiamo che il MAX 8, con i costi più bassi del mercato a corridoio singolo, fornirà a SMBC un prodotto insuperabile per i suoi clienti”.

Il 737 MAX incorpora la più recente tecnologia dei motori CFM International LEAP-1B, le Advanced Technology winglets e altre innovazioni per garantire la più alta efficienza, affidabilità e comfort per i passeggeri nel mercato degli aerei a corridoio singolo. Il 737 MAX garantirà un risparmio sull’utilizzo del carburante del 14% rispetto all’attuale aereo più efficiente, il 737 Next-Generation – e del 20% rispetto all’originale 737 Next-Generation al momento dell’entrata in servizio.

Boeing è in affari con il Giappone da più di 60 anni, periodo durante il quale ha costruito partnership forti e durature con i clienti giapponesi e i partner industriali. I clienti giapponesi hanno acquistato oltre 1.000 aerei Boeing e le compagnie aerospaziali giapponesi hanno contribuito in maniera significativa a tutti i programmi commerciali: dal 737, 747-8, 777 al 787, e adesso il 737 MAX e il 777X.

SMBC Aviation Capital ha una flotta moderna di oltre 370 aerei, di proprietà e gestiti, del valore di oltre 10,5 miliardi di dollari, che comprende 180 aerei Boeing. Ha 95 compagnie aeree clienti e oltre 42 investitori in oltre 40 Paesi in tutto il mondo. Basata a Dublino, SMBC ha uffici a Tokyo, Shanghai, Pechino, Hong Kong, Singapore, New York, Amsterdam, Tolosa e Seattle.

Ethiopian Airlines annuncia ordine per sei 787 Dreamliner

L’ordine promuoverà la crescita a lungo raggio del maggiore operatore del 787 dell’Africa

Ethiopian Airlines 787 (foto Boeing)
Ethiopian Airlines 787 (foto Boeing)

17 giugno 2015 – Boeing e Ethiopian Airlines hanno annunciato oggi al Paris Air Show un ordine per sei 787-8 Dreamliner. L’ordine era stato precedentemente attribuito a un cliente non identificato nella sezione Ordini&Consegne del sito Boeing.

I Dreamliner integrano gli attuali 13 787 in servizio nella flotta di Ethiopian e fanno parte della strategia a lungo termine del vettore, volta a incrementare la capacità e a fornire una maggiore flessibilità delle rotte da e per il suo hub ad Addis Abeba, in Etiopia.

“In linea con il nostro piano d’azione strategico Vision 2025, con la modernizzazione della nostra flotta e i progetti di espansione, continueremo a investire fortemente in progressi tecnologici e aerei moderni”, ha commentato il CEO di Ethiopian Airlines, Tewolde GebreMariam. “Questa aggiunta alla nostra flotta avvantaggerà Ethiopian, non solo grazie ai suoi costi operativi senza precedenti, ma servirà anche ad aiutarci a rafforzare l’esperienza complessiva di viaggio dei nostri clienti. Il Boeing 787 ha ottenuto l’approvazione da parte dei clienti e noi lavoriamo sempre duramente per soddisfare le loro preferenze”.

La famiglia del 787 comprende aerei tecnologicamente avanzati e super-efficienti, dotati di nuove caratteristiche amate dai passeggeri. Oltre a garantire un range da grande jet agli aerei di medie dimensioni, il 787 consentirà a Ethiopian un risparmio di carburante e prestazioni ambientali senza pari – utilizzando il 20% in meno di carburante e riducendo le emissioni del 20% rispetto agli aerei che sostituisce.

“Il 787 si adatta perfettamente alle rotte a medio e lungo raggio di Ethiopian”, ha dichiarato Ray Conner, Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. “Quest’ordine darà al vettore la possibilità di realizzare una maggiore efficienza, di migliorare le sue prestazioni e di incrementare il comfort per i passeggeri. Ci auguriamo di poter continuare la nostra forte partnership con la compagnia aerea che risale al 1960, con il suo primo ordine”.

Ethiopian Airlines è il primo operatore dell’Africa del 787. Il vettore attualmente opera una flotta di aerei totalmente Boeing: 737, 757, 767, 777, e 787 in servizio passeggeri, e 757, MD11, 777 e un 737-400F impegnato in operazioni cargo.

Boeing Business Jets lancia il BBJ MAX 9

Il BBJ MAX 9 ordinato da un cliente non ancora reso noto – L’accordo rappresenta il quinto BBJ MAX in ordine fermo

Il BBJ MAX 9 di Boeing (foto Boeing)
Il BBJ MAX 9 di Boeing (foto Boeing)

17 giugno 2015 – Boeing Business Jets ha annunciato oggi a Le Bourget la vendita del primo BBJ MAX 9. L’aereo è stato ordinato da un cliente ancora non reso noto ed era stato precedentemente postato sul sito Boeing, nella sezione Ordini&Consegne.

“Siamo emozionati di annunciare che il programma BBJ MAX 9 è stato finalmente lanciato, con il nostro primo ordine per il BBJ MAX 9”, ha commentato David Longridge, Presidente di Boeing Business Jets.

“Preservando il comfort ineguagliato della cabina dell’attuale BBJ, il BBJ MAX 9 consentirà all’aereo di soddisfare al meglio le diverse esigenze dei nostri clienti VIP, grazie al ridotto consumo di carburante, all’aumento della capacità di raggio, alla cabina di pilotaggio rimodernata, al rumore e alle emissioni ridotte”.

La vendita del BBJ MAX 9 rappresenta il quinto ordine per il BBJ MAX. Boeing ha già registrato quattro ordini per il modello BBJ MAX 8.

Boeing Business Jets offre un’ampia varietà di aerei a lungo raggio dotati di cabina ultra-large, che si adattano perfettamente al mercato dei jet privati. La linea di prodotto include le famiglie del BBJ e del BBJ MAX, oltre ad aerei widebody Boeing tra i quali il 787 BBJ, il 777 e il 747-8.

(Ufficio Stampa Boeing)

(EDP-mb) 18 giugno 2015