Covid-19: bambina di sei mesi intubata trasportata con un C-130J dell’AM da Lamezia Terme a Roma

0
114
C-130 Aeronautica Militare - Lamezia Terme volo sanitario

Aeroporto di Lamezia Terme: una fase del trasporto della piccola paziente in grave pericolo di vita (foto Aeronautica Militare)

Si è concluso alle 23:20 di sabato 18 dicembre, un volo sanitario urgente a bordo di un C-130J della 46ª Brigata Aerea dell’Aeronautica Militare, che ha trasportato dall’aeroporto di Lamezia Terme a quello di Ciampino una bambina di sei mesi, affetta da COVID-19. La piccola, intubata e costantemente assistita da un’equipe medica, è stata imbarcata sul velivolo da trasporto all’interno di un’ambulanza.
La richiesta di trasporto sanitario d’urgenza all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma è pervenuta dalla Prefettura di Cosenza alla Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea, che ha avviato immediatamente le previste procedure di attivazione dell’equipaggio della 46ª Brigata Aerea di Pisa, in prontezza operativa per questo genere di missioni.
La gestione ed il coordinamento della missione è stata condotta dalla Sala operativa del Comando delle Operazioni Aerospaziali dell’Aeronautica Militare con sede a Poggio Renatico (FE) che ha emesso il task per la 46^ Brigata Aerea, uno dei reparti di volo dell’Aeronautica Militare che assicura il trasporto tempestivo di personale e materiale ovunque sia richiesto.
Ad assistere la bimba durante tutto il volo di trasferimento una equipe di personale sanitario specializzato. Una volta che il velivolo militare è atterrato a Ciampino, alle ore 23:20, la piccola paziente è stata trasportata immediatamente in ambulanza all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma.
Equipaggi e velivoli da trasporto dell’Aeronautica Militare sono pronti giorno e notte, 365 giorni all’anno, 24 ore su 24 per assicurare, laddove richiesto e ritenuto necessario per motivi di urgenza, il trasporto sanitario di persone in imminente pericolo di vita, trasporto organi o equipe mediche come in questa occasione. Sono centinaia ogni anno le ore di volo effettuate per questo genere di interventi dagli aerei del 31° Stormo di Ciampino, del 14° Stormo di Pratica di Mare e della 46ª Brigata Aerea di Pisa. Per questo genere di missioni di soccorso, ove ci siano particolari necessità operative, vengono impiegati anche gli elicotteri del 15° Stormo.

Un click sull’immagine per aprire la galleria

(Fonte e foto: Aeronautica Militare – Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore – 2° Ufficio Pubblica Informazione)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here