Conclusi i campionati mondiali Red Bull Paper Wings a Salisburgo in Austria

Piloti provenienti da oltre 60 paesi hanno gareggiato alla Red Bull Paper Wings World Final, dove i campioni sono stati incoronati in tre categorie.

Must Read

Red Bull Paper Wings 2022 Salzburg Austria (foto Red Bull Content Pool – Philipp Carl Riedl)

Red Bull Paper Wings è il campionato mondiale ufficiale di aeroplani di carta e l’edizione 2022 ha visto un numero record di piloti gareggiare nelle categorie Distanza, Tempo di volo e Acrobazia. I finalisti nazionali che hanno partecipato alla sesta finale mondiale in assoluto a Salisburgo, in Austria, erano l’élite di oltre 61.000 aspiranti (un record) provenienti da oltre 60 Paesi che avevano preso parte a più di 500 eventi di qualificazione.
La finale mondiale si è svolta per due giorni nell’iconico Hangar-7, sede di una collezione di velivoli storici, iniziando con i round di pre-eliminazione di venerdì 13 e concludendosi con le super finali di sabato 14 maggio 2022. L’evento è stato aperto al pubblico, con spettatori esultanti, che si sono aggiunti all’atmosfera piena di divertimento del luogo.
Secondo le regole, tutti i piloti di Distanza e Tempo di volo dovevano realizzare il loro aereo con materiali identici: vale a dire un unico foglio di carta A4 standardizzato fornito dagli organizzatori. Il loro compito era creare la forma più aerodinamica possibile piegando solo: non consentiti tagli, strappi, incollaggi, graffette o altre modifiche simili.
Nella finale sulla Distanza, in cui i piloti hanno fatto due tentativi ciascuno di lanciare il loro aeroplano di carta il più lontano possibile sul piazzale di 70 metri, Lazar Krstić della Serbia era un uomo con un obiettivo. Nell’edizione precedente del 2019, il suo risultato di 52,28 m. era abbastanza buono solo per il secondo posto. Da quando ha perfezionato il design del suo aereo, la tecnica di lancio e persino il suo fisico, aggiungendo 10 kg. per forza e potenza extra, la tattica ha dato i suoi frutti: ha infatti dominato la gara sulla distanza, facendo un primo lancio a 57,13 m che nessuno poteva superare, e poi – anche se aveva già vinto – ha portato il secondo ancora più lontano, a 61,11 m.
Volevo davvero questa vittoria. Ho lavorato sodo per questo e alla fine ha dato i suoi frutti. È una grande esperienza e mi ha fatto molto piacere”, ha commentato Krstić. “Sono competitivo, ma mi piace molto anche stare con altre persone e questa volta ho avuto modo di incontrare ancora più persone. Sono così felice. Mi vedrete di nuovo!
Nella categoria Tempo di volo, i piloti hanno lanciato i loro aerei in alto verso il soffitto di vetro ad arco dell’Hangar-7, mirando al tempo più lungo tra il decollo e l’atterraggio. Gareggiando nella superfinale, Rana Muhammad Usman Saeed del Pakistan ha riscattato un’attesa di 10 anni vincendo con un tempo di 14,86 secondi. Inoltre, in Pre-eliminazione aveva ottenuto 16,39 secondi, un nuovo record dei Red Bull Paper Wings.
Ero qui all’Hangar-7 nel 2012, ma non ero preparato e non sono salito sul podio“, ha spiegato Saeed. “Da quel momento ho davvero sviluppato il mio interesse per gli aeroplanini di carta, ho lavorato sodo e finalmente ho ottenuto ciò che volevo fare.
Nella competizione acrobatica, i piloti hanno avuto solo 60 secondi per stupire la giuria, che ha basato i propri punteggi sulla creatività, le prestazioni di volo complessive e la competenza tecnica. Erano consentiti musica, costumi, oggetti di scena e diversi tipi di aeroplanini di carta.
Seunghoon Lee della Corea del Sud ha conquistato il primo posto in una performance in cui indossava uno smoking nero formale, presentava una coreografia simile a un mago e lanciava aerei che roteavano, tornavano indietro come boomerang e sbattevano le ali. Ma la presentazione più grande di tutte è arrivata dopo aver vinto, quando si è proposto alla sua ragazza sul palco, offrendole un aeroplanino di carta, che lei ha accettato in lacrime.
Insegno scienze in Corea e ho usato molti aeroplanini di carta. Oggi ho potuto esibirmi e dimostrare che posso essere il più grande giocatore acrobatico del mondo”. ha detto Lee. “Ho provato la mia presentazione per un anno. Ho chiesto alla mia ragazza di venire alla finale mondiale con me e stamattina le ho detto che se avessi vinto le avrei fatto la proposta, quindi è andato tutto bene!
I giudici di Acrobazia erano il pilota da record Dario Costa, la due volte medaglia d’oro olimpica nello Snowboard Big Air, Anna Gasser, la leggenda della BMX Senad Grosic e l’editore di Popular Mechanics Jennifer Leman. Costa ha dichiarato: “Sono felice di essere qui, perché creare una festa, uno sport e una competizione attorno a qualcosa che tutti sappiamo fare e siamo tutti cresciuti facendo – è semplicemente incredibile. Inoltre, mi ricorda i giorni in cui giocavo con gli aeroplanini di carta e sognavo di volare.

Risultati delle finali mondiali di Red Bull Paper Wings 2022

Distanza
1. Lazar Krstić (SRB), 61,11 m
2. Yicheng Sun (GBR) 57,07 m
3. Abduaziz Omonillaev (UZB), 54,82 m

Tempo di volo
1. Rana Muhammad Usman Saeed (PAK), 14.86
2. Esteban Neira (CHI), 12.99
3. Dimitri Dimitrev (MDA) 12.29s

Acrobazia
1. Seunghoon Lee (KOR) 46 punti
2. Seng Fatt Beh (TPE) 42
3. Taiga Kimura (JPN) 41

Un click sull’immagine per ingrandire

(Fonte e foto: Ufficio Stampa Red Bull Paper Wings)
EdP-mb

- Advertisement -spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest News

I soliti ignoti hanno colpito ancora…

(Foto repertorio di Gerd Altmann da Pixabay) Ci risiamo! Ancora una violazione al nostro sito, ad opera dei soliti ignoti malintenzionati, che...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img