Con “La Vecchia Malga” la pizza a Bologna prende il volo dall’Aeroporto G.Marconi

Must Read

L’inaugurazione Ufficiale e Consegna del Marchio Associazione Verace Pizza Napoletana alla Pizzeria Vecchia Malga dell’Aeroporto di Bologna, sarà presentata dal conduttore televisivo Osvaldo Bevilacqua.  Previsti gli interventi di Enrico Postacchini, Presidente dell’Aeroporto di Bologna,  Antonio Pace, Presidente dell’Associazione Verace Pizza Napoletana, Gabriele Falciasecca, Presidente della Fondazione Guglielmo Marconi  e di Luca Di Massa, imprenditore ed ideatore del progetto +39ITA.

(dall’Ufficio Stampa Aeroporto G.Marconi Bologna) 23 febbraio 2015

 

vecchia malga SABInaugura ufficialmente oggi, 23 febbraio, al Terminal Passeggeri dell’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna, la Pizzeria Vecchia Malga, la prima pizzeria del brand, realizzata con la collaborazione di Luca Di Massa della Pizzeria +39ITA.  Durante la presentazione, al locale verrà riconosciuto l’importante e prestigioso marchio di qualità dell’Associazione Verace Pizza Napoletana, assegnato unicamente a locali selezionati che rispettano a pieno le caratteristiche che una pizza deve possedere per essere riconosciuta come prodotto tipico “vera pizza napoletana”.

La Pizzeria Vecchia Malga, che ha acceso i forni il 18 dicembre scorso, è nata dalla passione di Stefano Chiari e di Luca Di Massa per i prodotti di qualità, con l’obiettivo ambizioso di diffondere l’unicità della Cultura Enogastronomica Italiana tra i viaggiatori di tutte le nazionalità in transito presso il Marconi. Unico in un Aeroporto Italiano per la presenza di due forni a legna, il locale presenta nel menù le pizze classiche napoletane ed alcune varianti in grado di esaltare i prodotti e le tradizioni locali bolognesi ed emiliane. L’apertura della Pizzeria va così ad arricchire ulteriormente l’offerta di eccellenze enogastronomiche presenti al Marconi e, trovandosi al piano terra del Terminal, a poca distanza dalla Main Entrance, è in un’area aperta anche al pubblico esterno.

In occasione dell’apertura della Pizzeria Vecchia Malga, Di Massa ha voluto poi creare una pizza unica nel suo genere, la pizza “Guglielmo Marconi”. Nata dall’estro e dalla fantasia di Luca, questa pizza racconta con i suoi ingredienti la storia degli esperimenti dell’inventore bolognese sulla Collina dei Celestini: un vero e proprio storytelling in cui, ad esempio, i fagiolini rappresentano i segnali dall’alfabeto Morse e le acciughe la passione di Marconi per il mare.

Il locale segna il primo passo del progetto imprenditoriale “La Vecchia Malga” nel mondo della pizza. Nota ed apprezzata a Bologna per i suoi caratteristici punti vendita, l’azienda nasce nel 1969 ad opera di Rino Chiari e di sua moglie Mara che hanno intrapreso l’attività partendo con la selezione e la distribuzione ai migliori negozi al dettaglio di Bologna di prodotti freschissimi, provenienti dalle zone di produzione tipiche. Nel 2000 avviene la vera e propria svolta imprenditoriale: l’apertura a Zola Predosa del primo negozio a marchio “La Vecchia Malga” con il concept che oggi conosciamo, basato sulla forte convinzione di Rino che “un buon prodotto lo si gusta mangiandolo ma prima lo si assaggia con l’occhio”. Grazie al grande riscontro positivo ottenuto, a quel punto vendita se ne sono aggiunti altri in varie zone del centro cittadino e in Aeroporto, sino all’apertura della Pizzeria Vecchia Malga.

A due mesi dalla prima pizza sfornata, il locale riceve oggi il prestigioso riconoscimento di “Verace Pizza Napoletana” da parte dell’omonima Associazione: il marchio viene assegnato solo a Pizzerie attentamente selezionate, basti pensare che nell’intera regione Emilia-Romagna gli affiliati sono solo 7, tra cui il locale +39ITA di Luca Di Massa a Castenaso. La pizzeria dell’Aeroporto avrà la targa n. 525 e sono proprio 525 le pizzerie riconosciute in tutto il Mondo, di cui circa la metà in Italia. L’Associazione, fondata nel 1984 da parte del Presidente Antonio Pace supportato dell’aiuto e dall’esperienza dei vecchi maestri pizzaioli napoletani, ha come mission quella di promuovere e tutelare, in Italia e nel Mondo, la Vera Pizza Napoletana, ovvero il prodotto tipico preparato e lavorato secondo le antiche tradizioni ed usanze contenute nel Disciplinare Internazionale, battendosi contro la deformazione culturale e commerciale della pizza e la sua industrializzazione. Un bel riconoscimento di qualità, dunque, per la Pizzeria Vecchia Malga reso possibile anche grazie alla collaborazione con Luca Di Massa, imprenditore con una lunga esperienza alle spalle nel mondo delle pizzerie e fiduciario per l’Emilia Romagna di A.V.P.N. Luca è ideatore del progetto +39ITA che vede nella Vera Pizza Napoletana, simbolo di italianità, un veicolo di identità territoriale per imparare a conoscere e riconoscere il vero Made in ltaly: la firma del concept del prodotto nella Pizzeria Vecchia Malga rappresenta un passo importante nel raggiungimento di questo obiettivo.

Programma della giornata

L’inizio è previsto per le ore 17:00 presso il Terminal Passeggeri-piano terra dell’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna con l’introduzione del presentatore televisivo Osvaldo Bevilacqua. Seguiranno gli interventi del Presidente dell’Aeroporto Enrico Postacchini, del Presidente dell’Associazione Verace Pizza Napoletana Antonio Pace, del Presidente della Fondazione Guglielmo Marconi Gabriele Falciasecca e di Luca Di Massa, imprenditore ed ideatore del progetto +39ITA. Il pomeriggio si concluderà con aperitivo e brindisi inaugurale accompagnati da musica live di ispirazione napoletana.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest News

Il primo Tecnam P2012 Sentinel SMP sbarca a Taiwan per Apex Flight Academy

Il P2012 Sentinel SMP all'arrivo all'aeroporto di Taoyuan (foto: Ufficio Stampa Tecnam) Taipei (Taiwan) — Il primo dei due nuovi...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img