Boeing Consegna A Oman Air Il Suo Primo 787 Dreamliner

Il primo 787 consegnato alla Oman Air (foto Boeing)

L’aereo supporterà i piani di espansione del vettore La presenza del 787 Dreamliner in Medio Oriente continua a crescere

Il primo Boeing 787 Dreamliner consegnato alla Oman Air (foto Boeing)

Boeing e Oman Air hanno celebrato la consegna del primo Boeing 787 Dreamliner della compagnia aerea. Oman Air ha ordinato sei 787-8 nel novembre 2011, come parte dei suoi piani di espansione.

“Siamo contenti di ricevere il nostro primo Dreamliner che, combinato con il premiato servizio di Oman Air, offrirà un’eccellente esperienza di viaggio ai nostri clienti”, ha dichiarato Paul Gregorowitsch, CEO di Oman Air.

“La decisione di investire in questo aereo rivoluzionario sottolinea la nostra fiducia nel 787 e nel valore che aggiungerà in termini di affidabilità, efficienza e comfort operativo”.

Il Boeing 787 Dreamliner è una famiglia totalmente nuova, super-efficiente di aerei commerciali, che introduce nel mercato range e velocità da grandi jet. In risposta alle travolgenti preferenze delle compagnie aeree, Boeing ha progettato la famiglia 787 con efficienza superiore, che consente alle compagnie aeree di aprire nuove rotte per trasportare le persone direttamente verso le loro mete con uno straordinario comfort. Da quando è entrata in servizio nel 2011, la famiglia 787 ha aperto oltre 50 nuove rotte non-stop intorno al mondo. Oman Air ha annunciato che farà entrare in servizio il suo primo Dreamliner verso l’Arabia Saudita e l’Europa.

“Siamo orgogliosi che Oman Air sia entrata a far parte della nostra crescente base di clienti del 787 in Medio Oriente e in tutto il mondo”, ha dichiarato Ray Conner, Presidente e CEO Boeing di Commercial Airplanes. “La nostra partnership con Oman Air dura da quasi 15 anni, durante i quali la compagnia aerea è stata operatore della famiglia 737. Siamo lieti di contribuire all’introduzione degli aerei Boeing twin-aisle nella sua flotta in crescita”.

Boeing ha attualmente otto clienti del 787 in Medio Oriente, con un totale di 175 Dreamliner ordinati e 140 in ordine. Boeing inoltre ha stipulato un contratto con Oman Air un pacchetto di servizi per supportare l’imminente entrata in servizio del suo 787 Dreamliner e per assicurare efficienza e risparmio alla sua flotta. Questi servizi aiuteranno Oman Air a minimizzare il tempo e il costo della manutenzione, aumentando la disponibilità dell’aereo.

(Ufficio Stampa Boeing, 11 ottobre 2015)

(EdP-mb)