Boeing annuncia l’acquisto di 14 “Dreamliner” da parte della compagnia spagnola Air Europa

0
116
Boeing-787-9-Dreamliner (foto Boeing)

(BOEING) 15 gennaio, 2015

Boeing-787-9-dreamline (foto Boeing)
Boeing-787-9-dreamline (foto Boeing)

(EdP) Boeing e Air Europa hanno annunciato oggi un ordine per quattordici 787-9 Dreamliner, per un valore complessivo di 3,6 miliardi dollari a prezzi di listino, il più grande ordine di widebody Boeing effettuato da un vettore spagnolo. L’ordine, registrato dalla Boeing nel mese di dicembre 2014, fino ad ora era stato attribuito ad un cliente sconosciuto.
Air Europa ha ora un totale di ventidue 787-8s e 787-9s in ordine e prosegue la sua transizione verso una flotta di lungo raggio tutta Boeing.
“Dal suo inizio, Air Europa ha sempre operato sugli aerei più moderni disponibili sul mercato. Con le misure che stiamo adottando, diventeremo una compagnia aerea con la flotta più moderna al mondo. Abbiamo sempre cercato la migliore qualità e comfort per i nostri passeggeri e il Boeing 787 soddisfa le nostre esigenze perché è più veloce, più silenzioso e confortevole, oltre ad essere più efficiente e più rispettoso per l’ambiente ” – ha detto Juan José Hidalgo, presidente di Globalia, la società madre di Air Europa, parlando in una conferenza stampa tenutasi a Madrid. “I primi 787-9 Dreamliner inizieranno ad arrivare nel 2016, questo ci consentirà di crescere sia il numero di voli e destinazioni, e si opererà con circa il 50 per cento in più.”

Il 787-9 completa ed estende la famiglia 787. Con la fusoliera allungata di 6 metri (20 piedi) rispetto al 787-8, il 787-9 trasporterà fino a 40  passeggeri in più, con ulteriori 830 km di range (450 miglia nautiche) con le stesse prestazioni ambientali eccezionali e il 20 per cento in meno di carburante e di emissioni rispetto ai velivoli che andranno a sostituire.
Il 787-9 sfrutta il design del 787-8, che offre piacevoli funzioni per i passeggeri, come le grandi finestre, grandi contenitori Stow, illuminazione moderna a LED, più alta umidità, una minore quota cabina, aria più pulita e una guida più fluida.
Diversi fornitori spagnoli sono parte del programma 787 Dreamliner, tra cui Aciturri, ITP (attraverso la sua partecipazione in Rolls Royce Trent 1000 del motore) e M. Torres, tra gli altri.
Di base a Palma di Maiorca, con un hub chiave all’aeroporto di Adolfo Suarez-Madrid Barajas, Air Europa è cresciuta fino a diventare una delle più grandi compagnie aeree in Spagna che servono più di 40 destinazioni in Europa e nelle Americhe. Nel corso della sua storia, Air Europa ha operato su 737, 757 e 767 e attualmente ha una combinazione di trenta 737-800 Next-Generation e 787 Dreamliner in ordine da Boeing.