Blue Air inaugura il nuovo collegamento tra Torino e Napoli

La compagnia aerea Blue Air ha inaugurato questa mattina il nuovo collegamento diretto Torino – Napoli.
Blue Air opererà sulla tratta 12 frequenze settimanali – due frequenze giornaliere nei giorni feriali e una nel fine settimana – adatte per incontrare le esigenze di coloro che viaggiano per motivi di lavoro e di turismo, grazie agli orari che favoriscono sia i viaggi in giornata che gli spostamenti per il fine settimana.

orario-voli-to-na-blue-air

trn-nap-prima-passeggera
La prima passeggera del volo Torino – Napoli

Per festeggiare l’evento, negli aeroporti di Torino e Napoli, ai passeggeri dei voli inaugurali è stato offerto un anticipo dei sapori della destinazione di arrivo: a Torino hanno potuto gustare una colazione con sfogliatelle e caffè, mentre a Napoli una degustazione di cioccolato.
Quella per Napoli è la quindicesima rotta servita da Blue Air da Torino, che va a rafforzare i collegamenti nazionali del vettore verso le isole ed il sud Italia insieme ai voli per Alghero, Bari, Catania, Lamezia Terme e Roma Fiumicino, a cui si aggiungerà Pescara a partire dal 3 ottobre.
Blue Air collega inoltre Torino con le capitali europee (Berlino, Londra, Madrid e Bucarest), con l’Est Europa e con le principali destinazioni delle vacanze nel Mediterraneo.
I biglietti sono prenotabili attraverso tutti i canali di vendita Blue Air: sul sito www.blueairweb.com, tramite il call center al numero 06 48771355 e in tutte le agenzie di viaggio partner di Blue Air. Le tariffe includono lo snack a bordo ed il bagaglio a mano di 10kg.

A proposito di Blue Air

Blue Air opera voli in completa sicurezza da 11 anni, offre più di 70 collegamenti diretti in Belgio, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Regno Unito, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia.
La compagnia ha sei basi operative a Bucarest, Bacau, Cluj-Napoca, Iasi, Larnaca e Torino.
La flotta Blue Air è composta da aerei Boeing 737, con interni moderni con sedili di ultima generazione Recaro per offrire ai passeggeri un’esperienza più confortevole durante il volo.
Blue Air ha ottenuto la certificazione IOSA (IATA Operational Safety Assessment) ed è membro della IATA.

(Fonte: Ufficio Stampa Cim Air – Sagat Torino, 1 ottobre 2016)

(EdP-mb)