Babbo Natale arriva al 5°Rigel

0
170

Foto e testo di Claudio Toselli

dsc_0064

dsc_0143 dsc_0092dsc_0166dsc_0239L’ultimo scampolo del 2016 regala una giornata primaverile  sia dal punto di vista fotografico  che è una vera benedizione,  ma anche per chi scrive che riesce a vedere e godere di un bel sole caldo dopo settimane di nebbia fitta, gelo e pioggia in quel “catino” che e’ l’EmiliaRomagna.

Il 21 dicembre offre una  visione bellissima,: il cielo azzurro graffiato dal passaggio di numerosi aerei ad alta quota che disegnano lunghe scie bianche, le Prealpi  Carniche li a portata di mano  con il loro lungo profilo e poi gii altri amici fotografi che con il sottoscritto sono pronti ad immortalare uno degli ultimi AB-205 in dotazione all’Aviazione dell’Esercito in questo caso al 5° Reggimento AVES “Rigel” di Casarsa della Delizia decorato da “Babbocottero” che si agginuge alla lunga serie di elicotteri special color creati ogni anno per far si che Babbo Natale porti ai bambini, figli del personale militare del Reggimento AVES, regali e dolciumi scendendo dal cielo a bordo di un elicottero anziche dal la classica slitta trainata dalle renne. Solitamente il  grosso omone vestito di rosso si e’ sempre presentato solo in compagnia del suo grande sacco pieno di regali invece quest’anno ha preferito essere affiancato da due splendide aiutanti!

Le sorprese non sono finite: il Rigel regala anche la presenza di un grande elicottero NH-90 proveniente da Viterbo per caricare materiale vario, che dopo l’atterraggio del “Babbocottero” si alza in volo per reintrare alla base e di un magnifico Agusta A-129D meta della curiosità di tutti i bambini.

(EdP-mb) 22 dicembre 2016