Avianca: un ordine per 100 aerei della famiglia A320neo

Due Airbus A320neo di Avianca (foto Airbus)

E’ l’ordine  più importante nella storia dell’aviazione in America Latina

Due Airbus A320neo di Avianca (foto Airbus)
Due Airbus A320neo e A321neo di Avianca (foto archivio Airbus)

A seguito di un Memorandum of Understanding (MoU)  o memorandum d’intesa, ovvero una lettera d’intenti annunciata  nel mese di febbraio (di cui abbiamo dato  notizia su queste pagine, ndr), la compagnia aerea Avianca ha firmato un contratto per l’acquisto di 100 aerei della famiglia A320neo: il più grande ordine singolo mai realizzato nella storia dell’aviazione dell’America Latina. L’accordo – che comprende gli aerei A319neo, A320neo e A321neo  – permetterà ad Avianca di mantenere una delle flotte più giovani della regione e di sostituire gli aerei attualmente in funzione nei loro hubs di Bogotà, Lima e San Salvador.

«Questo ordine storico ci permette di solidificare la nostra strategia di esperienza passeggeri nei mercati locali, su scala più ampia – ha dichiarato Fabio Villegas Ramirez,  Amministratore Delegato di Avianca -. Grazie al risparmio di carburante dei velivoli della famiglia A320neo, l’affidabilità tecnica e il comfort, unico, dei passeggeri, siamo in grado di favorire il processo di modernizzazione della flotta di Avianca, durante i collegamenti con la regione  e di sostenerne lo sviluppo.»

«Da oltre 15 anni, Avianca ha beneficiato dell’economia di gestione e premiata dall’affidabilità dell’eccellente famiglia A320 – ha dichiarato John Leahy, Airbus Chief Operating Officer -. L’A320neo porta Avianca alla massima efficienza al minor costo, rendendola ideale per operare nell’ambito della rete  e in particolare negli aeroporti più impegnativi della regione.»

Nata in Colombia nel 1919, Avianca è stata la prima compagnia aerea in America, ed è la seconda più antica compagnia aerea del mondo. La partnership Airbus-Avianca ha conquistato un nuovo livello nel 1998, quando TACA (ora parte di Avianca), LAN, e TAM hanno effettuato  un ordine congiunto per 90 aeromobili a corridoio singolo. Questo è stato il più grande contratto di joint mai firmato nella storia latino-americana  dell’aviazione commerciale. Ad oggi, il gruppo di compagnie aeree Avianca ha ordinato quasi 300 velivoli, tra cui 276 della famiglia A320 (tra questi, 133 A320neo famiglia) e 15 A330 famiglia.

La famiglia A320 è la più venduta come aereo prodotto a corridoio singolo al mondo, con più di 11.500 ordini ad oggi e più di 6.400 velivoli consegnati a 400 clienti e operatori in tutto il mondo. L’ultimo membro della Famiglia A320, l’A320neo, incorpora molte innovazioni, tra cui motori di ultima generazione e dispositivi aerodinamici posti sulla punta delle ali, denominati Sharklet, che assieme ottengono oltre il 15 per cento nel risparmio di carburante dal primo giorno e il 20 per cento entro il 2020. Con oltre 3.600 ordini ricevuti da 70 clienti dal suo lancio nel 2010, la Famiglia A320neo ha conquistato una solida quota del 60 per cento del mercato.

Ad oggi, il programma A320neo ha 345 ordini fermi da sei clienti in America Latina – Avianca, Azul, Interjet, LATAM Airlines Group, VivaAerobus e Volaris. Con più di 950 velivoli venduti e un portafoglio ordini di quasi 500, oltre 550 aeromobili Airbus sono in funzione in tutta l’America Latina e nei Caraibi. Negli ultimi 10 anni, Airbus ha triplicato la propria flotta in servizio, offrendo allo stesso tempo più del 60 per cento di tutti gli aeromobili che operano nella regione.

(Ufficio Stampa Airbus) 5 maggio 2015

(EdP-mb)