Artemis I si prepara al lancio

Quarantadue giorni di missione senza equipaggio con destinazione Luna e ritorno

Must Read

EDP

Il Veicolo spaziale Orion per Artemis I in preparazione per i test termici presso la Plum Brook Station della NASA (Foto: repertorio NASA)

Ultimi giorni di preparazione per la prima missione del veicolo spaziale Orion e del Modulo di servizio europeo (European Service Module – ESM) che invierà la navicella spaziale oltre la Luna e ritorno. Questa missione chiamata Artemis I non trasporterà un equipaggio e sarà controllata da terra.
La NASA punta al lancio dal Kennedy Space Center in Florida lunedì 29 agosto durante una finestra di lancio di due ore che si aprirà alle 14:33 CEST (08:33 EDT), con l’opportunità di un eventuale rinvio a venerdì 2 o mercoledì 5 settembre. Lancio che comporterà una durata della missione di circa 42 giorni, con uno splashdown mirato di Orion il 10 ottobre prossimo.
L’ESA (Agenzia Spaziale Europea) ha stipulato un contratto e sta supervisionando lo sviluppo del Modulo di servizio europeo – fornito dall’Agenzia in collaborazione con il suo appaltatore principale Airbus – e destinato a produrre aria, elettricità e propulsione. Proprio come una locomotiva che traina le carrozze passeggeri e fornisce energia, il modulo alimenterà l’Orion Crew Module fino a destinazione e ritorno sulla Terra.
Questa è l’unica navicella spaziale attualmente in grado di effettuare voli spaziali con equipaggio e rientrare ad alta velocità sulla Terra dalla Luna.

Per martedì 23 agosto prossimo, con inizio alle 11:00 CEST,  è stata organizzata una sessione virtuale di domande e risposte (di cui sarà disponibile in seguito una registrazione) dedicata ai rappresentanti dei media (preventivamente registrati –link– entro il 22 agosto sul sito dell’ESA) per ottenere maggiori informazioni sul lancio di Artemis I e sul contributo europeo alla missione Artemis, allo European Service Module (ESM) e alla navicella spaziale Orion.
All’incontro parteciperanno Josef Aschbacher, Direttore generale dell’ESA, David Parker, Direttore dell’esplorazione umana e robotica dell’ESA, Jean-Marc Nasr, Airbus EVP Space Systems, Marc Steckling, Responsabile dell’esplorazione spaziale di Airbus.
La sessione di informazioni sui media sarà trasmessa in streaming su  esawebtv.esa.int.

Il lancio in diretta: Link su YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=Peq_KcETs0k

Aggiornamento 29/8/2022: quest’ultimo link non è più attivo. vedere sul sito ASI https://www.asitv.it/media/live

(Fonte: Ufficio Stampa ESA)
EdP-mb

- Advertisement -spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest News

Tyvak International SRL partecipa all’evento “DART Impact” della NASA

Torino - Tyvak International, azienda leader italiana ed europea nell’innovazione e realizzazione di nano - e micro - satelliti...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img