Aperta istruttoria su società di servizi di elisoccorso e antincendio boschivo per presunta intesa anticoncorrenza

elicottero AGCM antitrust I806L’Antitrust ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti  delle società Babcock Mission Critical Services Italia S.p.A. (già Inaer Aviation Italia S.p.A.), Airgreen S.r.l., Elifriulia S.r.l., Heliwest S.r.l., Eliossola S.r.l., Elitellina S.r.l., Star Work Sky S.a.s. di Giovanni Subrero & C. e dell’Associazione Elicotteristica Italiana, per accertare se tali imprese, anche tramite l’associazione di categoria,  abbiano posto in essere un’intesa, in violazione dell’art. 101 del TFUE, al fine di condizionare in senso anticompetitivo le procedure pubbliche di affidamento dei servizi di elisoccorso (HEMS) e anti-incendio boschivo (AIB).

In particolare, dall’analisi di svariate gare nel settore di riferimento parrebbe emergere un ricorrente pattern di partecipazione da parte di tali imprese caratterizzato da assenza di sovrapposizione nelle relative offerte e dalla formulazione di ribassi sulle basi d’asta particolarmente esigui, a volte prossimi allo zero. La descritta, ipotizzata, condotta anticompetitiva pare essersi realizzata anche attraverso l’uso distorto dei raggruppamenti temporanei di imprese, impiegati dalle parti al fine precipuo di spartirsi le commesse disinnescando il meccanismo competitivo tipico di una gara pubblica.

Nei giorni scorsi, funzionari dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato hanno svolto ispezioni nelle sedi delle società interessate, con l’ausilio del Nucleo speciale Antitrust della Guardia di Finanza. Il procedimento si concluderà entro il 31 ottobre 2018.

Un click sulla pagina sottostante per accedere al testo del provvedimento sul sito dell’AGCM:

AGCM provvedimento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Fonte: Ufficio Stampa Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, 21 marzo 2017) Foto: AGCM

(EdP-mb)