Amsterdam-Schiphol: in atterragio cede il carrello di un Dash 8 della compagnia inglese Flybe

Dash 8 incidente
Frame video by СОБЫТИЯ-Z

Un velivolo bimotore Bombardier Dash 8 Q400 marche G-JECP, volo BE-1284 della compagnia britannica Flybe, decollato il 23 scorso dall’aeroporto di Edimburgo-Turnhouse (Scozia) con 59 persone a bordo, di cui quattro membri dell’equipaggio, alle ore 16:53 locali, al momento dell’atterraggio sulla pista 22 dell’aeroporto di Amsterdam-Schiphol in Olanda, ha avuto il cedimento del carrello destro per cause al momento imprecisate. Durante l’incidente sulla pista, secondo l’Aviation Safety Network, soffiava un vento da 240 gradi a 31 nodi, con raffiche a 46.

L’incidente ha causato danni relativamente lievi al velivolo e fortunatamente non ha avuto alcuna conseguenza per le persone.

Dai filmati apparsi sulla piattaforma Web You Tube (di cui riportiamo alcuni link), l’aeroplano nella prima fase di avvicinamento alla pista sembra che non mostrasse particolari problemi. Al momento della richiamata, per ridurre la velocità finale, può darsi che sia stato colpito da una raffica improvvisa di vento che ha alzato l’ala sinistra, causando un contatto più pesante del solito con il carrello destro.

I soccorsi sono intervenuti mentre i passeggeri già sbarcavano autonomamente dal velivolo coordinati dal personale di volo. Le autorità di sicurezza danesi e inglesi sono state subito allertate per i rilievi del caso.

Link Video YouTube:

https://youtu.be/fCOWcZi11BA       https://youtu.be/AuWsSXllTO8       https://youtu.be/t0qZimeJCkQ

(EdP-mb) 25 febbraio 2017