American Airlines celebra l’inclusione e la diversità nel Pride Month della comunità LGBT

American Airlines 2 (Martinengo)1623553
(foto repertorio American Airlines)

Fort Worth, TexasAmerican Airlines celebra nel mese di giugno, insieme ai membri del team, il Pride month, sponsorizzando la Pride Parade, pianificando diversi post a tema sui propri canali social e proseguendo il consueto supporto alle organizzazioni delle comunità locali dove vivono e lavorano persone parte della comunità LGBT.

American Airlines è da oltre due decenni pioniera nel fondare e promuovere politiche aziendali mentalmente aperte nei confronti dei passeggeri e dei membri del team parte della comunità LGBT”, ha dichiarato Patrick O’Keeffe, senior vice president – People, and executive sponsor for Pride, American’s Employee Business Resource Group for LGBT and ally team members, “La chiave del nostro successo è essere una compagnia aerea con la quale i passeggeri vogliono viaggiare, un posto di lavoro desiderato da coloro che lo cercano ed una realtà nella quale gli investitori intendono impegnarsi.”

American è stata la prima grande compagnia aerea ad introdurre nel posto di lavoro politiche di sensibilizzazione e antidiscriminatorie con riguardo all’orientamento sessuale e all’identità di genere. American è stata inoltre la prima grande compagnia aerea ad introdurre al suo interno l’employee business resource group (EBRG), gruppo dedicato ai dipendenti LBGT e oggi conosciuto come Pride.

Quest’anno American si unirà ai festeggiamenti del Pride con diverse iniziative.
— Mettere in risalto ogni settimana gli impiegati LGBT sui propri canali social sottolineando il loro impegno nel supporto ai passeggeri: è possibile seguire le loro storie tutti i giovedì sulla pagina Facebook @AmericanAirlines.
— Sponsorizzare sette PRIDE Parade negli Stati Uniti; i membri del team American sfileranno in dozzine di comunità sparse per la nazione.
— Partecipare al career day presso l’Ali Forney Center di New York per far conoscere meglio ai giovani membri della comunità LBGT le opportunità di carriera all’interno di American.
— Il Pride EBRG organizzerà due incontri dedicati ai dipendenti della compagnia: “How to be an Ally” e “Trans 101”.
— I passeggeri possono partecipare guardando il documentario Forbidden: Undocumented & Queer in Rural America, diario di Moises Serrano, attivista per i diritti LBGT. Il documentario è stato proiettato in occasione del festival sponsorizzato da American, il Define American Film Festival di Charlotte, NC.

Durante lo scorso anno American ha offerto grande supporto a numerose organizzazioni LGBT tra cui: l’Astraea Lesbian Foundation di Dallas/Fort Worth, il Los Angeles LGBT Center, l’Ali Forney Center di New York City, il Center on Halsted di Chicago e la GLBT Community Center of Central Florida.

Nel corso del 2016 American è diventata diamond-level sponsor della National Gay Pilots Association (NGPA), luogo dove tutti i piloti LGBT, i simpatizzanti e gli amanti dell’aviazione si riuniscono per celebrare e promuovere la diversità e l’inclusione nell’industria aeronautica. Nel corso dell’ultima convention American ha messo in palio, tramite la NGPA, una borsa di studio da 5.000 dollari e due corsi di valutazione per Boeing 737 per gli aspiranti aviatori.

Ho conosciuto per la prima volta i reclutatori di American tre anni fa all’NGPA. L’impegno della compagnia nel formare la nuova generazione di piloti e la loro propensione nel creare un’ambiente di lavoro inclusivo mi ha attratto verso questa realtà. Essere un membro LGBT del team potrebbe portare una persona a sentirsi isolata, o andare incontro a difficoltà relazionali con i colleghi, ma American ed il lavoro svolto dal Pride EBRG puntano a far sentire incluse e valorizzate tutte le singole persone che lavorano all’interno della compagnia aerea”, ha dichiarato Rodrigo Ribeiro, First Officer basato a Los Angeles.

American Airlines è da anni riconosciuta per il suo impegno nei confronti della comunità LGBT: nel corso degli ultimi 15 anni ha ottenuto il massimo del punteggio previsto dal Corporate Equality Index (CEI), prestigiosa classifica realizzata dalla Human Rights Campaing (HRC). American è l’unica compagnia aerea ad aver raggiunto sempre il massimo del punteggio da quando la CEI è stata istituita nel 2002. Più di recente la compagnia è stata nominata come Logo TVs Top 25 Trailblazing Companies per essere stata pioniera nel difendere i diritti della comunità LGBT, e come Best-of-the-Best Corporation per inclusione dalla voce della comunità LGBT nel mondo del business: la National Gay & Lesbian Chamber of Commerce.

(Fonte: Martinengo Communication, Ufficio Stampa Amerrican Airlines, 6 giugno 2017)

(EdP-mb)