Air France-KLM ordina quattro A350F per modernizzare la flotta di Martinair, parte del Gruppo KLM

0
Airbus A350F (foto Airbus)

Tolosa, Francia – Il Gruppo Air France-KLM ha siglato il 27 gennaio scorso un ordine fermo per quattro A350F, i nuovissimi cargo widebody di Airbus, che saranno operati da Martinair Holland N.V., vettore aereo cargo olandese con sede presso l’aeroporto di Amsterdam Schiphol e parte del Gruppo KLM. Gli A350F consentiranno al vettore di mandare in pensione i cargo di vecchia generazione e di sostituirli con aeromobili cargo assolutamente innovativi e che rappresentano un grande passo in avanti verso operazioni cargo più sostenibili.

L’A350F si basa sul leader mondiale del lungo raggio, l’A350. L’aeromobile sarà dotato della più grande porta di carico del ponte principale e di una fusoliera di lunghezza ottimizzata per le operazioni di carico. Oltre il 70% della cellula è realizzato con materiali avanzati che consentono di ridurre il peso al decollo di almeno 30 tonnellate e che, insieme agli efficienti motori Rolls-Royce, generano un vantaggio di almeno il 20% di riduzione del consumo di carburante e delle emissioni di CO2 rispetto al concorrente più vicino. La consegna a Martinair avverrà in tempo utile per rispettare le più recenti normative ICAO sulle emissioni di CO2 che entreranno in vigore entro la fine del 2027. Con una capacità di carico utile di 109 tonnellate (+3t di carico utile / 11% di volume in più rispetto alla concorrenza), l’A350F serve tutti i mercati cargo (Express, general cargo, special cargo…). Lanciato nel 2021, l’A350F ha registrato 35 ordini da parte di sette clienti

(Fonte e foto: Ufficio Stampa AIRBUS: Heritage House Reputation Architects)
EdP-mb

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here