A novembre, superati 7 milioni di passeggeri all’aeroporto di Bologna

0
70
L'Aeroporto G.Marconi di Bologna (foto Aeroporto G.Marconi)

Crescita annua del 12,1%, mensile del 6,7%

L'Aeroporto G.Marconi di Bologna
L’Aeroporto G.Marconi di Bologna

Continua la crescita per l’Aeroporto “Guglielmo Marconi” di Bologna: a novembre i passeggeri sono stati 552.824, con un incremento del 6,7% sullo stesso mese del 2015, mentre il dato progressivo dei primi 11 mesi dell’anno fa registrare una crescita del 12,1% per un totale di 7.124.502 passeggeri. E’ la prima volta, nella storia dello scalo, che viene superato il “muro” dei 7 milioni di passeggeri annui, raggiunti il 23 novembre 2016.

Nel mese di novembre la crescita è stata guidata dai passeggeri su voli internazionali, che fanno registrare un aumento del 7,8% (411.910 passeggeri) e si confermano la componente principale del traffico del Marconi, ma risultano in crescita anche i passeggeri su voli nazionali con +3,5%, per un totale di 140.914 passeggeri.

Catania, Madrid e Palermo sono le tre destinazioni più “gettonate” del mese di novembre. Tra le mete in forte crescita si segnalano inoltre Dubai, Mosca e Francoforte.

A novembre i movimenti aerei sono stati 4.923, in aumento del 4,0% sullo stesso mese del 2015. Crescono anche le merci trasportate per via aerea (+26,1%), pari a 3.504 tonnellate.

Nel periodo gennaio-novembre i movimenti complessivi sono stati 60.646 (+9,6%), le merci trasportate 34.144 tonnellate (+22,3%).

(Fonte: Ufficio Stampa Aeroporto di Bologna, 7 dicembre 2016)

(EdP-mb)