Volotea: incremento del volume di passeggeri a Catania e Bari

Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni, vola sempre più in alto e raggiunge altri importanti obiettivi

volotea
(foto repertorio Volotea)

A Catania, durante l’estate 2016, infatti, sono stati più di 206.000 i passeggeri che hanno scelto la low cost per volare da e per il Fontanarossa, con un incremento del 35% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Anche a Bari durante l’estate 2016, infatti, sono stati circa 115.000 i passeggeri che hanno scelto la low cost per volare da e per lo scalo pugliese, con un incremento del 28% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Risultati che riconfermano il trend positivo registrato anche a livello nazionale con un +27% (850.000 passeggeri giu-ago 2016 vs 670.000 passeggeri giu-ago 2015) e internazionale (più di 1.507.000 passeggeri in Europa, +31% rispetto all’anno precedente).

Sette le destinazioni raggiungibili nel periodo estivo 2016 da Catania: Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Venezia e Verona e l’isola di Malta;  tredici quelle invece raggiungibili durante l’estate 2016 dal Woytjla di Bari: cinque in Italia (Catania, Olbia, Palermo, Venezia e Verona), sei in Grecia (Atena, Creta, Mykonos, Santorini, Skiathos e Zante) e due in Spagna (Ibiza e Palma di Maiorca).

Valeria RebastiAbbiamo incominciato a volare in Italia dal 2012 e, anno dopo anno, ci siamo impegnati per ampliare il nostro carnet di destinazioni, offrendo un ventaglio sempre più ampio di mete in cui trascorrere le vacanze afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager di Volotea (a sinistra nella foto Volotea) –. Chiudere l’estate con segno positivo per noi è molto importante: è un segnale di quanto i nostri passeggeri apprezzino i collegamenti proposti, sempre diretti, comodi e veloci, tra aeroporti di medie e piccole destinazioni”.

Siamo molto orgogliosi dei risultati ottenuti presso gli scali catanese e pugliese. Su Catania dal 1°giugno al 31 agosto abbiamo raggiunto un load factor pari all’88% per un totale di oltre 1.880 voli andata e ritorno (+37% vs giugno-agosto 2015)” – conclude Rebasti -. Su Bari il 91% dei passeggeri baresi ci raccomanderebbe ad amici e parenti. Non vogliamo però  fermarci qui: stiamo infatti lavorando con il management dell’aeroporto per esplorare possibilità di sviluppo futuro”.

Oltre a Bari, Volotea è presente in Puglia anche presso l’aeroporto di Brindisi, da cui è possibile decollare verso tre destinazioni domestiche (Genova, Venezia e Verona).

Volotea, operativa in Italia dall’aprile 2012, ha recentemente celebrato un altro importante traguardo, raggiungendo quota 9 milioni di passeggeri trasportati a livello internazionale. Un risultato che arriva solo qualche mese dopo aver festeggiato llaria Spina, studentessa catanese e 8 milionesima passeggera della low-cost. Successi che premiano l’obiettivo della compagnia di collegare tra loro solo aeroporti di medie e piccole dimensioni e che fanno ben sperare per la futura crescita della low cost.

Tutte le rotte Volotea da e per Bari sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

(Fonte: Melismelis, Ufficio Stampa Volotea, 15 settembre 2016)

(EdP-mb)