Un milione di fan su facebook per Transavia

In un video i ringraziamenti ai follower

1milion

transavia happy15 giugno 2016 – Transavia ha raggiunto la spettacolare cifra di un milione di fan su facebook – il più popolare tra tutti i social network. Per celebrare l’occasione la compagnia  aerea low-cost ha lanciato un video (un click quì o sulla foto a sinistra) nel quale i suoi dipendenti ringraziano i follower per la loro partecipazione.

Transavia, presente su Facebook dal 2008, dispone di una pagina in sette lingue. La maggior parte dei follower proviene dall’Olanda, dove circa 330.000 persone seguono i post della compagnia. I follower olandesi sono seguiti dai portoghesi, con 275.000 follower. Viene poi la Spagna, con 205.000 follower, e infine Francia e Italia, dove si contano in entrambe i casi circa 100.000 fan. Dall’apertura del nuovo hub di Transavia a Monaco di Baviera, nel novembre 2015, la compagnia conta anche follower in Germania – ad oggi circa 15.000. I rimanenti 70.000 fan seguono la pagina internazionale della compagnia.

«Abbiamo notato che i nostri follower sono molto partecipi. Ogni settimana, attraverso i nostri post, raggiungiamo circa 4 milioni di persone. In particolare piacciono molto le immagini dei nostri aeromobili e delle destinazioni che serviamo, e possiamo sempre contare su molti like – ha commentato Rob Abspoel, Social Media Manager di Transavia. – Oltre che su Facebook, Transavia è presente su Twitter, Instagram e WhatsApp. Su Instagram utilizziamo l’hashtag #crewlife per postare foto scattate dal nostro staff e offrire ai nostri follower un assaggio del dietro le quinte quotidiano di Transavia. Il numero di quanti ci seguono su Instagram aumenta ogni settimana ed è giunto ora all’importante cifra di 20.000 unità. Transavia conta, inoltre, 38.000 follower su Twitter».

Ottima reperibilità

L’obiettivo di Transavia è di posizionarsi come compagnia aerea leader nel digitale, l’ospitalità e il servizio; per la compagnia è molto importante essere sempre contattabile nel modo più semplice possibile. «Abbiamo notato che più della metà dei messaggi che riceviamo via social media sono inviati con WhatsApp – ha aggiunto Abspoel -. I clienti inviano le loro domande via i social media e in generale ricevono una risposta entro un’ora. Offriamo un servizio completo in sette lingue, e le domande che ci vengono rivolte più spesso riguardano il bagaglio, il cambio prenotazione e altri servizi.» I canali social media e il Service Centre sono disponibili sette giorni a settimana, dalle ore 08.00 alle 22.00.

A proposito di Transavia

Transavia, fa parte del gruppo Air France / KLM, e offre, dalle sue sei basi in Olanda e Francia, voli di linea e charter verso 110 destinazioni in Europa e Nord Africa. Fondata nel Paesi Bassi nel 1965, può contare su 50 anni di operatività ed è la compagnia low-cost conveniente ed accessibile in Europa che si caratterizza per lo stile attento e cordiale, il servizio e l’attenzione al digitale. Transavia offre biglietti a tariffe convenienti per i viaggiatori sia leisure che business, abbinati a servizi aggiuntivi opzionali a pagamento. La compagnia trasporta circa 11,5 milioni di passeggeri all’anno ed opera con una flotta moderna e attenta all’ambiente. In Olanda vola dagli aeroporti di Amsterdam Schiphol, Rotterdam/L’Aia, Eindhoven e Groningen; in Francia opera da Parigi, Nantes e Lione. La base di Monaco di Baviera, in Germania, è operativa da marzo 2016. In Italia, serve gli aeroporti di Bari, Bologna, Catania, Napoli, Palermo, Pisa, Roma, Torino, Venezia, Verona e Olbia.

(Fonte: ABC – PR Consulting, Ufficio Stampa Transavia, 15 giugno 2016)

(EdP-mb)