Tecnam plasma il futuro dell’addestramento aeronautico IFR con il P-Mentor

Il Tecnam P-Mentor è un aeromobile certificato IFR EASA CS-23 con i più bassi consumi ed emissioni di carburante. Il modello appena lanciato sarà presente al Salone dell'A.G. AERO 22 di Friedrichshafen in Germania

0
235

La prima immagine ufficiale del nuovo P-Mentor della Tecnam (foto Tecnam)

Capua (CE) –  Tecnam ha annunciato ieri l’introduzione di un nuovo e rivoluzionario velivolo nell’arena dell’Aviazione Generale: un modello chiamato P-Mentor. Con il Type Certificate rilasciato il 7 aprile 2022, il P-Mentor vede così la sua data di nascita ufficiale. Il velivolo sarà presentato in Germania, in anteprima mondiale, al Salone leader dell’A.G. AERO 2022 Friedrichshafen, dal 27 al 30 aprile 2022, presso lo stand Tecnam n. A4-319.

Un click sulla foto per ingrandire – Il class cockpit del P-Mentor della TECNAM (realizzazione grafica Tecnam)

Il nome P-Mentor deriva dal termine Mentore, cioè “…una persona esperta e di fiducia a cui ti affidi per darti consigli e indicazioni, soprattutto nella tua carriera.” Con il pensiero rivolto a queste parole Tecnam ha avviato il programma P-Mentor: una soluzione semplice e sostenibile per guidare gli allievi  piloti dal loro primo volo fino allo Instrument Rating, il tutto in un velivolo biposto, mono motore, IFR, PBN, RNAV, elica a passo variabile, pilota automatico, BRS o paracadute balistico, oltre a un nuovo dispositivo utile all’addestramento, il carrello retrattile simulato.
Il P-Mentor è la sintesi definitiva della leadership, della conoscenza e dell’esperienza di Tecnam nelle soluzioni per le organizzazioni di addestramento al volo e per i clienti privati; è un velivolo che consente una formazione completa PPL, IR e UPRT, con PBN/RNAV approvati e AFCS e di svolgere l’intero programma di formazione, con consumi ed emissioni senza precedenti, aumentando ulteriormente la rinomata redditività della flotta Tecnam.
Per la prima volta in assoluto, il motore Rotax 912iSc, estremamente efficiente nei consumi e a basse emissioni, diventa il cuore di un aeromobile,  approvato full IFR, accoppiato con un’elica MT a velocità costante.
La nuovissima ala, appositamente progettata per il P-Mentor, presenta una forma a pianta affusolata con profilo alare a flusso laminare e struttura mista; lega leggera per longheroni e box alari, CFRP (polimero rinforzato con fibra di carbonio) per il bordo d’attacco in un unico pezzo. Il suo design ha consentito al P-Mentor di superare gli ultimi requisiti previsti dall’emendamento CS-23 per le caratteristiche di bassa velocità e stallo senza che il sistema di recupero balistico fosse parte essenziale della configurazione dell’aeromobile. BRS è approvato e disponibile come opzione per i clienti che richiedono ulteriori componenti aggiuntivi di sicurezza. Il serbatoio del carburante si trova dietro al longherone principale e offre un notevole volume di 130 litri, per oltre nove ore di autonomia.
L’esperienza di volo e di addestramento ha consentito di concepire una  cabina di pilotaggio all’avanguardia dotata di glass cockpit Garmin® G3X, e Garmin® GI275 come strumento di backup e configurazioni multiple, per consentire l’addestramento tramite pilota automatico PBN/RNAV e GFCTM 500. Il Controllo del carrello retrattile simulato, realizzato per migliorare la competenza degli studenti sin dal loro primo volo, è disponibile come opzione.
Oltre alla sua rivoluzionaria avionica, il P-Mentor sfoggia lo stile italiano inconfondibile di Tecnam con linee pulite ed eleganti, interni modellati attorno a un’ampia cabina, sedili moderni e una visibilità superiore.
L’impegno di Tecnam per  l’aviazione sostenibile  è oggi una realtà: l’addestramento al volo scegliendo Tecnam come fornitore di flotte di aeromobili mono e bimotore può far risparmiare fino a 10 tonnellate di CO2 per ogni pilota commerciale formato. La flotta di addestramento a emissioni ridotte attualmente disponibile è Made-In-Tecnam.
P-Mentor è l’aereo approvato IFR con il minor consumo di carburante ed emissioni di CO2, con una riduzione delle stesse fino al 60% rispetto ai concorrenti IFR.
Alcune Training Organisation  hanno già preordinato il P-Mentor, confermando i grandi vantaggi di questo nuovo design.

Un click sulla foto per aprire e ingrandire le immagini della galleria – Sotto il video della Tecnam

I commenti:

“Siamo lieti di presentare oggi il P-Mentor – afferma  Giovanni Pascale, amministratore delegato di Tecnam -. Sono sicuro che questo nuovo design rivitalizzerà il mercato dei trainer, aiutando molte scuole di volo a rimanere competitive e redditizie e rendendo i nuovi allievi piloti più felici e più esperti. La vera sostenibilità, il risparmio di carburante e la redditività iniziano da qui.”
“Quando vedo un nuovo certificato di omologazione con il nome di questo modello – sottolinea Paolo Pascale, CEO di Tecnam -, penso a mio padre e a mio zio, il prof. Luigi Pascale, gli uomini che hanno iniziato questa avventura. Mi ricorda anche tutti i nostri collaboratori e clienti che ci hanno portato qui oggi – i nostri Mentori.”

(Fonte e foto: Ufficio Stampa Tecnam)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here