Tecnam Aircraft: fornire aiuto ovunque nel mondo per la distribuzione dei vaccini Covid-19

Il Tecnam P2012 Travelcare

Oltre al problema della refrigerazione, la distribuzione di vaccini COVID può essere costosa e quasi impossibile in aree remote: una sfida logistica per la consegna di una profilassi salvavita
Tecnam Aircraft ha sviluppato la soluzione per un’equa e rapida distribuzione del vaccino COVID

Capua  (CE)  – Il produttore di aerei italiano Tecnam ha collaborato con il produttore di ultra freezer professionali DESMON per reimpiegare il suo aereo bimotore P2012 nel trasporto del vaccino COVID-19. La piattaforma aerea, denominata P2012 TRAVELCARE, è stata sviluppata per aiutare i distributori di tutto il mondo a raggiungere anche le comunità più remote e difficilmente accessibili, comprese le aree con infrastrutture di trasporto sottosviluppate, per garantire una fornitura tempestiva ed equa degli aiuti.
Dotato dell’ultra freezer DESMON, progettato per raggiungere, mantenere e monitorare la temperatura del prodotto, il P2012 TRAVELCARE di Tecnam può trasportare fino a 115.000 vaccini in aree con meno di 1.850 piedi di pista asfaltata o non asfaltata (circa 564 m.).
La piattaforma P2012 TRAVELCARE è progettata per mantenere la temperatura del prodotto fino a:
86 ° C durante il trasporto
65 ° C per 10-12 ore dopo che il sistema è stato scollegato per un’ulteriore distribuzione.
Oltre alla sua impareggiabile portata e capacità di refrigerazione, il sistema aereo P2012 TRAVELCARE può ridurre i costi di distribuzione fino a 0,005 USD per dose, cioè a un costo molto inferiore rispetto agli attuali mezzi di trasporto.
L’amministratore delegato di Tecnam Giovanni Pascale Langer ha dichiarato in proposito: Quando sono state annunciate le prime scoperte sui vaccini, ci siamo resi conto che le comunità nelle aree remote avrebbero dovuto affrontare ritardi nel ricevere aiuto. Il 67% degli aeroporti europei ha piste più corte di 5.000 piedi (1.524 m.), rendendoli inaccessibili agli aeromobili di grandi dimensioni. Abbiamo deciso di agire in fretta. È il nostro contributo alla lotta per un mondo privo di COVID. Con il supporto dedicato del nostro partner DESMON, abbiamo lavorato instancabilmente per reimpiegare il velivolo P2012 e soddisfare tutte le normative necessarie per questa missione speciale in meno di un mese. Il valore della piattaforma P2012 si estenderà oltre questa missione. Oggi faciliterà il trasporto del vaccino, domani continuerà a servire le comunità grazie alla sua versatilità e alla facile riconfigurazione“.
(un click sulle fotografie per ingrandire)

(Fonte: Ufficio stampa Tecnam) foto: Tecnam
Edp-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here