Ryanair: al via la rotta Milano Bergamo – Oradea

Ryanair bergamo oradea
Nella foto Ryanair: al centro, Pasztor Sandor, presidente Bihor County (regione della Romania) Council durante l’inaugurazione all’aeroporto di Milano Bergamo

Milano, 1 aprile 2017 – Ryanair, la compagnia aerea n° 1 in Italia, ha lanciato oggi l’inizio della sua nuova rotta Milano Bergamo – Oradea, con due collegamenti settimanali, per offrire ai propri clienti ulteriori opzioni di viaggio verso la Romania.

Per celebrare il nuovo collegamento, la compagnia ha messo in vendita posti sulla tratta Milano Bergamo – Oradea a prezzi molto competitivi per viaggiare nel mese di aprile, disponibili per prenotazioni solo sul sito Ryanair.com.
John F. Alborante, sales & marketing manager Italia di Ryanair ha affermato: «La primavera è finalmente arrivata e siamo lieti di lanciare ufficialmente il nostro nuovo collegamento da Oradea verso l’aeroporto di Milano Bergamo. I clienti Ryanair avranno ora a disposizione ulteriori collegamenti verso la Romania, con la nuova rotta per Oradea che si aggiunge a quelle già operate per Timisoara e Bucarest.»

Ryanair è la compagnia aerea preferita in Europa, con 119 milioni di passeggeri trasportati all’anno su oltre 1.800 voli giornalieri da 85 basi, collegando oltre 200 destinazioni in 33 paesi. Con una flotta di oltre 360 Boeing 737, ed un ordine per ulteriori 300 Boeing 737, Ryanair continuerà ad abbassare le tariffe e a far crescere il traffico fino a 200 milioni di passeggeri entro l’anno fiscale 2024. Ryanair si affida a un team di oltre 12.000 professionisti dell’aviazione altamente qualificati che forniscono le migliori prestazioni a livello europeo, e da 31 anni detiene il record di sicurezza nel settore.

In Italia Ryanair opera dai seguenti 27 aeroporti: Alghero, Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Comiso, Cuneo, Genova, Lamezia, Milano Bergamo, Milano Malpensa, Napoli, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Pisa, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Torino, Trapani, Treviso, Trieste, Venezia e Verona.

(Fonte: AIGO, Ryanair Press Office Italy, 1 aprile 2017)

(EdP-mb)