Red Bull Air Race World Championship pronti al via il prossimo febbraio

La prima gara del calendario del Red Bull Air Race a febbraio inizierà con la celebrazione di alcune pietre miliari del campionato del mondo ufficiale: la decima stagione di competizione, il decimo opener consecutivo ad Abu Dhabi e la gara Diamond 75th per l’ambito titolo

red-bull-abu-dhabi-2016

Abu Dhabi (UAE) Come il campione del mondo in carica, proveniente per la prima volta dalla Germania, inizia la campagna per difendere il suo titolo, il Red Bull Air Race World Championship celebrerà le sue tre pietre miliari sopra le acque scintillanti del Golfo Arabico di Abu Dhabi il 10 e 11 febbraio 2017.  L’annuncio del calendario completo delle competizioni del Red Bull Air Race seguirà a gennaio.

matthias-doldererMatthias Dolderer (nella foto Red Bull Air Race) sarà l’uomo che tutti vogliono battere ad Abu Dhabi. Il tedesco, nella stagione 2016, è salito  sul podio negli Emirati e non si è  mai guardato indietro, conquistando il suo primo campionato del mondo alla settima tappa del calendario; primo pilota a vincere il titolo prima della stagione finale. Tuttavia, dopo due anni consecutivi piazzato al secondo posto sul podio, l’australiano Matt Hall vorrà rifarsi proprio nel 2017, assieme a tutte le quattordici squadre partecipanti, proveninenti da cinque continenti, che saranno pronte a detronizzare Dolder.

E’ emozionante iniziare la nostra decima stagione con questa  75esima gara, e non riesco a immaginare un posto migliore di Abu Dhabi, che è una città famosa che molto apprezza gli sport di alto livello, e che ci ha accolto calorosamente per un decennio“, ha affermato Erich Wolf, general manager della Red Bull Air Race GmbH. “Dopo il dominio di Dolderer nel 2016, ogni squadra vuole mettere la sua impronta in questa nuova stagione fin dall’inizio e i preparativi strategici e tecnici sono stati intensi. Anche per i tifosi ben informati, questa gara riveste un carattere speciale perchè si svolge proprio negli Emirati.

La partnership di 10 anni di Abu Dhabi con la Red Bull Air Race è uno dei punti forti del nostro portafoglio sportivo – ha sottolineato sua eccellenza Arif al Awani, segretario generale di Abu Dhabi Sports Council -. Questo nuovo accordo per 4 anni, d’essere la gara di apertura della stagione, rafforza la nostra visione di allinearci con le migliori organizzazioni sportive mondiali e fornire contenuti multimediali di alta qualità a un pubblico internazionale, così come un importante punto di valore economico per la capitale. La vista degli aerei della Red Bull Air Race sopra la splendida cornice di Abu Dhabi – ha concluso Arif al Awani  – è una delle migliori nel calendario sportivo UAE.  Siamo lieti di accogliere i piloti e i tifosi di nuovo a febbraio.”

(Fonte: Ufficio Stampa Red Bull Air Race World Championship)  Foto: Red Bull Air Race

(EdP-mb) 18 dicembre 2016