Prosegue il successo nelle vendite di Airbus: Garuda Indonesia riceverà quattordici A330neo

0
61

Il nuovo aeromobile a supporto dei piani di espansione del vettore

A330-900neo_GARUDA INDONESIA_
L’Airbus A330-900neo della Garuda Indonesia (Rendering Airbus)

Garuda Indonesia ha confermato un ordine siglato con Airbus per l’acquisto di quattordici A330-900neo, la versione dotata di nuova motorizzazione dell’aeromobile best seller A330, a supporto della futura crescita ed espansione delle attività del vettore. L’accordo è stato siglato nel corso di una cerimonia che si è tenuta a Londra alla presenza di Sua Eccellenza Joko Widodo, presidente dell’Indonesia, e del primo ministro britannico, David Cameron.

Garuda Indonesia prevede di utilizzare l’A330neo per sviluppare il proprio network di medio e lungo raggio, grazie a questo aeromobile che offre tecnologie di punta e una maggiore efficienza. Questo ordine sostituisce e amplia l’ordine preesistente di sette A330-300. Gli A330neo saranno consegnati a partire dal 2019.

«Siamo lieti di annunciare la prosecuzione della nostra lunga relazione con Airbus. Sia Garuda Indonesia, sia Airbus comprendono pienamente l’obiettivo di questo accordo: una strategia di lungo termine per vincere una sfida globale – ha dichiarato Arif Wibowo, CEO di Garuda Indonesia -. L’A330neo rappresenta un futuro di ancor maggiore efficienza per Garuda Indonesia. Riteniamo che la ristrutturazione di questo ordine sosterrà il nostro continuo impegno nel fornire ai nostri clienti viaggi aerei più moderni, confortevoli e di qualità eccellente, oltre che a rafforzare la nostra crescita sostenuta e le attività di espansione del vettore – ha proseguito il Ceo Garuda – Inoltre, siamo convinti che questo aeromobile, dotato delle più recenti tecnologie, ci aiuterà a essere più competitivi sul mercato.»

«Questo accordo sottolinea la crescente importanza delle nostre relazioni con l’Indonesia – ha dichiarato David Cameronun’economia in rapida crescita che, entro il 2030, sarà la settima in ordine di grandezza nel mondo. Siamo al quinto posto fra gli investitori in Indonesia e vi sono ancora potenzialità di sviluppo. Desideriamo incoraggiare altre imprese britanniche a cogliere queste opportunità – ha concluso Cameronche noi continueremo a sostenere evidenziando le capacità e le competenze che ci sono proprie

«Siamo lieti di dare il benvenuto a Garuda Indonesia quale nuovo cliente dell’A330neo – ha dichiarato Tom Williams, COO di Airbus -. L’A330neo porterà una gamma di vantaggi, fra cui una redditività senza pari che comprende una significativa riduzione dei consumi di carburante, costi di manutenzione più bassi e una maggiore autonomia. L’aeromobile sarà dotato della nuovissima cabina Airspace – ha concluso Williams – che garantirà che l’A330 continui a essere un benchmark sia per i passeggeri che per i vettori

Questo accordo è il più recente traguardo di una partnership di lunga durata che risale a oltre 30 anni fa, quando il vettore ricevette il primo Airbus A300.

L’A330-800neo e l’A330-900neo sono due nuovi membri della Famiglia Widebody di Airbus, lanciata a luglio 2014 e le cui prime consegne sono previste per la fine del 2017. Oltre ai nuovi interni di cabina Airspace, l’A330neo comprende anche motori Trent 7000 di Rolls Royce di ultima generazione e miglioramenti aerodinamici. L’A330neo, che beneficia della redditività senza pari, della versatilità e dell’affidabilità dell’A330, presenta una riduzione dei consumi di carburante del 14% per poltrona, che lo rendono l’aeromobile widebody per il medio raggio più redditizio sul mercato.

Airbus ha lanciato il suo nuovo brand di cabina: “Airspace by Airbus” a Londra il 23 marzo. Al cuore di questa nuova filosofia, lo stretto legame che Airbus ha stabilito fra il benessere dei passeggeri e la performance operativa delle compagnie aeree clienti. Airspace, che rappresenta il meglio di Airbus in termini di design e innovazioni di cabina, sarà uno strumento di base flessibile e sofisticato che permetterà ai vettori di ottimizzare il loro brand.

(Fonte: TT&A, Ufficio Stampa Airbus, 19 aprile 2016)

(EdP-mb)