Primo volo del Tecnam P2012 “Traveller”

Must Read

p2012-maiden2795-144
Il primo volo del Tecnam P2012 “Traveller” (foto Tecnam)

Grande emozione alla Tecnam per il primo volo del P2012 “Traveller”. Ai comandi, Il pilota sperimentale Lorenzo De Stefano, che ha portato in volo per la prima volta questo undici posti nei cieli di Capua sotto gli occhi commossi di tutto il personale dell’azienda.

“Dopo un decollo molto morbido, ho portato il velivolo alla quota concordata per cominciare le manovre al fine di verificare i comportamenti fondamentali, il motore e i controlli di volo. L’aeroplano ha risposto esattamene come previsto. Dopo un paio di circuiti attorno la pista di Capua mi sono portato all’atterraggio, I Traveller si è fermato in pochissima distanza! Non capita tutti i giorni di effettuare un cosiddetto “maiden flight” e sono molto entusiasta di essere nel programma del P2012 “Traveller” ha dichiarato Lorenzo De Stefano.

Testimone d’eccezione il prof. Luigi Pascale, designer del P2012, il cui primo maiden flight risale al 1951 con il P48 Astore che ha seguito via radio tutte le operazioni del Test Pilot.

L’arrivo sul mercato di questo 11 posti di prossima generazione è stato molto atteso da tante compagnie regionali di tutto il mondo che chiedono una sostituzione per le centinaia di aeroplani dello stesso segmento attualmente in servizio, ma ormai “anziani”.

“Oggi abbiamo vissuto un evento che segna l’inizio di una nuova era per Tecnam. Questo aeroplano di prossima generazione porterà alle compagnie non solo i profitti attesi, ma anche affidabilità, efficienza e maggiore comfort per i passeggeri. Il Design Team di Tecnam ha saputo rispondere a tutte queste esigenze con il P2012 Traveller, per noi un altro passo verso l’innovazione del mondo aeronautico.” ha dichiarato Paolo Pascale, Direttore Generale di Tecnam.

Il P2012 vedrà il suo primo impiego come aero servizio passeggeri per la compagnia regionale statunitense Cape Air, ma è stato progettato sin dall’inizio per essere una macchina versatile e flessibile, capace di offrire impieghi multiruolo come Idrovolante, VIP, Cargo, trasporto paracadutisti e ambulanza.

P2012 unspecified
Il personale della Tecnam che ha assitito al primo volo del P2012 Traveller (foto Tecnam)

Specifiche tecniche Tecnam P2012 “Traveller”

Tecnam P2012-tech-specs

Le caratteristiche generali del velivolo sono provenienti dalle esigenze di mercato. Il P2012 è caratterizzato da una cabina-fusoliera molto confortevole che può ospitare fino a 9 persone e 1-2 piloti, equipaggiato con due motori Lycoming TEO-series di 350 hp ciascuno a benzina-avgas. Il nuovo aereo è stato progettato in conformità alle  FAR 23 e EASA CS-23.

L’attività di ricerca è stata indirizzata verso un’analisi aerodinamica generale e una profonda indagine su alcuni effetti particolari (come l’interferenza ala-fusoliera o il contributo portanza delle gondole e il loro effetto sul carico dell’apertura alare). L’analisi aerodinamica è anche essenziale per avere una stima accurata della stabilità dell’aeromobile e ​​controlli derivati (sia longitudinali e sia laterali-direzionali) e portare ad un corretto dimensionamento delle superfici di coda.

Particolare attenzione è stata posta anche alla progettazione delle winglets, le alette alle estremità alari, che sono state progettate principalmente per migliorare le prestazioni di salita.

Il dimensionamento del P2012 è stato realizzato mediante l’uso di accurate metodologie e strategie. Il progetto è stato realizzato partendo dalle seguenti specifiche di progetto: • facile accesso cabina con ampie porte e comfort superiore della cabina per tutti i passeggeri; • ampio bagagliaio; • riduzione decollo corsa; • velocità di volo di crociera di circa 175 Kts alla quota di volo di 10.000 piedi; • range superiore a 600 NM.

(Fonte: Ufficio Stampa Tecnam, 22 luglio 2016)

(EdP-mb)

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest News

I soliti ignoti hanno colpito ancora…

(Foto repertorio di Gerd Altmann da Pixabay) Ci risiamo! Ancora una violazione al nostro sito, ad opera dei soliti ignoti malintenzionati, che...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img