Nuova viabilità dell’Aeroporto “G.Marconi” di Bologna: al via da lunedì 16 marzo

0
38
L'aeroporto "G.Marconi" di Bologna (foto Aeroporto di Bologna)
L'aeroporto "G.Marconi" di Bologna   (foto Aeroporto di Bologna)
L’aeroporto “G.Marconi” di Bologna (foto Aeroporto di Bologna)

Modifiche alla viabilità stradale  e pedonale al piano terra, permetterà di migliorare l’accessibilità all’area aeroportuale

L’Aeroporto Marconi di Bologna con una nota ha comunicato che, al fine di migliorare ulteriormente l’accessibilità all’area aeroportuale, a vantaggio della sicurezza dei passeggeri e per decongestionare i flussi veicolari in prossimità del Terminal,  da lunedì 16 marzo entreranno in vigore le modifiche alla viabilità stradale e pedonale al piano terra annunciate nei mesi scorsi, all’inizio dei lavori.

Queste sostanzialmente le modifiche realizzate e le principali novità:

  • Riqualifica dell’area fronte Terminal, con realizzazione di un nuovo marciapiede per la separazione dei flussi veicolari pubblici-privati e ampliamento del marciapiede esistente fronte Main Entrance;
  • Realizzazione di una nuova zona di sosta per il carico-scarico dei passeggeri “Kiss&Fly” con gratuità dei primi 10 minuti (come già avviene al primo piano);
  • Realizzazione di una nuova area di sosta riservata ai disabili in prossimità dell’Area Check-in;
  • Realizzazione di nuovi gates di entrata al parcheggio multipiano e spostamento dei gates di uscita;
  • Adeguamento viario della rotatoria;
  • Riqualifica di porzioni di pavimentazione stradale;
  • Miglioramento architettonico con nuovi elementi di arredo urbano.

Pertanto dal 16 marzo la strada che dalla rotonda principale conduce al marciapiede fronte Main Entrance, al piano terra, sarà regolata con impianti automatici a sbarra e gratuità dei primi 10 minuti di sosta.  Rimane comunque in essere il divieto di transito ai veicoli non autorizzati nelle corsie riservate a bus, taxi, NCC e operatori aeroportuali. (EdP-mb)

(Ufficio Stampa Aeroporto G.Marconi Bologna) 11 marzo 201