Nuova tecnica contro il COVID-19 per disinfettare la cabina di pilotaggio

La cabina di pilotaggio durante la fase del processo di disinfezione per mezzo del calore (Fermo immagine Boeing)

(Tempo di lettura: 01′:30″ circa)

Seattle, Stato di Washington (USA) – La Boeing e l’Università dell’Arizona hanno di recente utilizzato un’antica tecnica, la disinfezione termica, nella lotta contro il COVID-19. I ricercatori hanno verificato che l’applicazione di calore alle superfici, in particolare su apparecchiature della cabina di pilotaggio difficili da pulire, elimina efficacemente il virus SARS-CoV-2.
I risultati indicano che il virus può essere distrutto di oltre il 99,99% dopo tre ore di esposizione a temperature di 50 gradi Celsius e uccide comunque più del 99,9% del virus a temperature di 40 gradi Celsius.
La sicurezza dei passeggeri e dell’equipaggio sono le nostre massime priorità, e riguardano tanto la cabina che il flight deck”, ha affermato Michael Delaney, a capo della Boeing Confident Travel Initiative (CTI). “La disinfezione termica potrebbe fornire un altro prezioso strumento per distruggere il COVID-19 su componenti sensibili e difficili da raggiungere che proteggono i piloti”.
Boeing ha completato i test come parte della sua Confident Travel Initiative (CTI) per supportare i clienti e migliorare la sicurezza e il benessere dei passeggeri e degli equipaggi durante la pandemia. Questo test è stato condotto in autunno in un ambiente di laboratorio protetto presso l’università utilizzando parti del ponte di volo e il SARS-CoV-2, il virus che causa il COVID-19.
Stiamo fondamentalmente ‘cucinando’ il virus”, ha detto il dottor Charles Gerba, microbiologo dell’Università dell’Arizona ed esperto di malattie infettive. “La disinfezione termica è uno dei metodi più antichi per uccidere i microrganismi patogeni. Viene utilizzata ogni giorno dai microbiologi nel nostro laboratorio”.
La cabina di pilotaggio è una delle aree più impegnative da sanificare utilizzando i tradizionali disinfettanti chimici. Nelle aree con apparecchiature elettroniche sensibili, il calore ha la capacità di disinfettare senza gli effetti negativi dei detergenti. La cabina di pilotaggio è progettata per resistere a temperature fino a 71 gradi Celsius, il che rende la disinfezione termica un metodo di sanificazione sicuro, pratico ed efficace.
Mentre i viaggi aerei sono principalmente interrotti a causa della pandemia, Boeing e l’Università dell’Arizona continuano a testare in laboratorio i metodi di pulizia raccomandati contro il SARS-CoV-2 e altri virus simili per convalidare ulteriormente la loro efficacia.

Un click sul pulsante per accedere a un breve video della Boeing USA sulla disinfezione termica delle cabine di pilotaggio:

(Fonte: Ufficio Stampa Boeing Italia)

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here