Manovre acrobatiche speciali all’Airshow AIRPOWER22 in Austria: presentata la Red Bull Acrobatic Triple

I fan del più grande airshow d'Europa dal 2 al 3 settembre hanno assistito a una "orchestrazione" aerea mai vista prima: nella "Red Bull Acrobatic Triple", il pilota acrobatico italiano Dario Costa ha manovrato il suo aereo intrecciandosi con le traiettorie vorticose di un elicottero e di tre piloti Skydive in tuta alare per spettacolari figure simultanee. A quasi un anno da quando Costa è diventata la prima persona a pilotare un aereo attraverso due gallerie autostradali. Il video è disponibile per la visione on demand, solo su Red Bull TV.

Must Read

EDP

Dario Costa ai comandi del suo aereo Zivko Edge 540 e Mirko Flaim sull’elicottero acrobatico BO-105 dei Flying Bulls (foto Red Bull)

Zeltweg, Austria – Diversi anni fa, il pilota acrobatico e “stunt pilot Dario Costa assieme al pilota di “Flying Bulls” Mirko Flaim ebbero un’idea: volare con tre modalità di volo sincronizzate  – aereo, elicottero e paracadutismo – in un modo completamente nuovo. Venerdì e sabato scorsi a Zeltweg, in Austria, quella scintilla di un’idea è diventata realtà quando, insieme ad altri esperti di volo e fan all’airshow AIRPOWER22, il duo ha presentato la Red Bull Acrobatic Triple, un’esibizione così varia e complessa che è praticamente un’esibizione aerea in se stessa.
Il fulcro della performance ha visto Costa pilotare lo stesso aereo Zivko Edge 540 con cui ha volato per il record “Tunnel Pass” nel 2021 (di cui abbiamo scritto a suo tempo su queste pagine: link quì) e nella Red Bull Air Race. Nel frattempo Flaim ha preso il controllo del BO-105 dei Flying Bulls, l’unico tipo di elicottero autorizzato per il volo acrobatico, mentre il Red Bull Skydive Team ha eseguito voli di precisione in tute alari, nelle tre forme di volo che si intrecciavano mentre giravano e vorticavano attraverso il cielo.
Dario Costa paragona i singoli elementi agli strumenti di un’orchestra che, suonando in perfetta combinazione, producono un effetto ancora maggiore e aggiunge: “La parte più impegnativa è lavorare all’interno dell”orchestra’, non guardando solo a te stessi e alla tua performance, ma a come la tua performance può aiutare gli altri. Tutte le parti sono sincronizzate e si fondono insieme.
All’organizzazione si sono uniti anche altri paracadutisti e aerei; i partecipanti hanno pianificato e si sono addestrati in Austria e Slovenia per un lungo periodo per ottenere ogni nota giusta. La chiave dello sforzo è stata l’esperienza di The Flying Bulls, un gruppo di piloti eccezionalmente qualificati e professionisti dell’aviazione con sede all’Hangar-7 di Salisburgo.
L’intero equipaggio è composto da professionisti con un’esperienza incredibile“, spiega Costa. “Quello che stiamo cercando di fare non è solo intrattenere, ma anche educare e ispirare“.
Anche il “Tunnel Pass” di Costa, del 4 settembre 2021, ha richiesto più di un anno di addestramento e un team di esperti per la preparazione e l’esecuzione. In una galleria autostradale fuori Istanbul, in Turchia, l’allora 41enne è riuscito per la prima volta a decollare e pilotare con estrema precisione il suo aereo monoposto, con margini ridottissimi, sotto la volta di un primo tunnel poi attraverso un varco esterno e di un secondo tunnel, alla velocità media calcolata oggi in 303,8 km/h. Nessuno aveva mai pilotato un aereo all’interno di una galleria – o sottoterra – stabilendo per l’aviazione una serie di Guinness World Record; impresa che è poi diventata virale in video.
In aviazione, abbiamo la possibilità di restituire, quindi per me risultati come Tunnel Pass e Red Bull Acrobatic Triple sono un motivo per sentirmi felice“, afferma Costa. “Spero che abbiamo ispirato le persone là fuori a continuare a spingere per provare a trasformare i propri sogni in realtà.

(Fonte e foto: Red Bull Media House GmbH)
EdP-mb

- Advertisement -spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest News

Ordinati cinque Beechcraft King Air 360 dal Servizio di Polizia del Queensland in Australia

Un Beechcraft King Air 360 (foto Textron Aviation) Wichita, Kansas (USA) – Textron Aviation Inc. ha annunciato, il 3 ottobre...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img