Lugo: i primi appuntamenti per commemorare gli eroi Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni

Bertacchi & CalderoniCerimonia in Rocca con i familiari delle due MOVM lughesi (3)Si sono svolti ieri, sabato 22 aprile a Lugo, i primi appuntamenti per commemorare Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni, due militari lughesi – Medaglie d’oro al valore militare – morti sull’Altopiano di Asiago durante la Grande guerra.

Alle 10 si è tenuta la cerimonia di deposizione delle corone e la scopertura di due targhe commemorative nelle case natali lughesi dei due eroi: Giovanni Bertacchi, in via Garibaldi 71 e Antonio Calderoni in via Circondario Sud 80.

Successivamente, le celebrazioni si sono spostate alla Rocca di Lugo, presso la lapide commemorativa posta nella sala dello scalone d’ingresso, per un omaggio a tutti i caduti lughesi della Prima Guerra Mondiale,  poi nella sala consiliare, dove si è svolto l’incontro con i familiari e le autorità civili e militari. All’appuntamento hanno partecipato ben 59 familiari dei due eroi lughesi, provenienti da numerose città tra cui Trieste, Bolzano, Firenze e Volterra.  Renzo Preda, presidente della sezione lughese dell’UnuciUnione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, ha ringraziato tutti i convenuti, omaggiando le famiglie con le due bandiere tricolore utilizzate per la scopertura delle targhe. Al termine del suo intervento il presidente Preda  ha sottolineato la storia della città di Lugo e dei suoi cittadini più eccelsi.

Cerimonia in Rocca con i familiari delle due MOVM lughesi (1)

Cerimonia in Rocca con i familiari delle due MOVM lughesi (2)

Gli appuntamenti sono proseguiti anche nel pomeriggio con la presentazione, nel salone estense della Rocca, della pubblicazione “Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni, eroi della Grande guerra“, e nella Torre del soccorso della Rocca stessa  l’inaugurazione dell’omonima mostra fotografica e documentaria, che  resterà aperta fino a domenica 14 maggio (visitabile il venerdì dalle 15.30 alle 18, sabato, domenica, 25 aprile e 1 maggio, dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18).

Gli incontri proseguiranno sabato 6 maggio, alle 16.30, nel predetto salone estense, con la conferenza di Alessandro Gualtieri dal titolo “La Grande guerra sull’Altipiano di Asiago. Le gesta eroiche di Bertacchi e Calderoni”.

Per domenica 28 maggio, è stata organizzata una gita ad Asiago, sulle orme di Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni.

Le iniziative sono state organizzate dal Comune di Lugo, unitamente alla sezione lughese dell’Unuci, al coordinamento lughese del centenario Grande guerra, al Museo “Francesco Baracca” e alla Squadriglia del Grifo, con la collaborazione di Ascom Lugo.

(Fonte: Ufficio Stampa Unione dei Comuni della Bassa Romagna) Foto: Ufficio Stampa Unione Comuni Bassa Romagna

(EdP-mb)