Lugo: gli “Aviators” visitano il Museo “Francesco Baracca”

0
59

Sono oltre 200 le persone che hanno già prenotato una visita alla struttura
Serafini: «I recenti investimenti dell’amministrazione comunale stanno dando i loro frutti»

Aviators 1
I partecipanti nel corso della visita al Museo F. Baracca (foto Uff. Stampa Unione Comuni Bassa Romagna)

Oggi, mercoledì 24 febbraio, la società sportiva Orva Lugo Aviators ha partecipato a una visita al Museo “Francesco Baracca”, sotto la guida del direttore della struttura Daniele Serafini.

Aviators 2
Il simulatore che richiama il velivolo di Francesco Baracca
Aviators 3
Un’altra immagine durante la visita

Ad accogliere gli “Aviators” erano presenti anche il sindaco di Lugo Davide Ranalli e l’assessore allo Sport Fabrizio Lolli. Gli atleti e i loro dirigenti hanno anche provato il simulatore di volo di cui è dotato il museo, recentemente aggiornato con il nuovo programma “Microsoft Flight Simulator X”.

Si tratta di un periodo di intensa attività per il Museo “Francesca Baracca”: sono ben sette i gruppi da tutta Italia che hanno già prenotato visite guidate alla struttura nel periodo tra fine febbraio e il mese di marzo, per un totale di oltre 200 persone.

«Un chiaro segnale dell’apprezzamento che il Museo sta ricevendo grazie al recente restyling e grazie agli investimenti che hanno permesso di arricchire la collezione – ha dichiarato Daniele Serafini -. Pensiamo non solo al simulatore, la cui importanza didattica è particolarmente apprezzata dalle scuole, ma anche al motore originale dello Spad di Baracca, arrivato lo scorso giugno e di proprietà del Museo dell’Aeronautica Militare Italiana di Vigna di Valle.»

Il Museo è aperto dal martedì alla domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, chiuso il lunedì. Per informazioni e prenotazioni, è possibile chiamare la segreteria del museo al numero 0545 38105.

(Fonte: Ufficio Stampa Unione Comuni della Bassa Romagna, 24 febbraio 2016) Foto: Ufficio Stampa U.C.B.R.

(EdP-mb)