Leonardo e CrowdStrike insieme per rafforzare la capacità di risposta ai cyber attacchi

0
16
(Foto di Pete Linforth per Pixabay)

(Tempo di lettura: 02′:30″)

Con CrowdStrike, Leonardo fornirà alle organizzazioni un portafoglio di soluzioni in grado di gestire e contrastare le intrusioni informatiche con rapidità ed efficacia
La partnership offre i migliori servizi di protezione di nuova generazione, di intelligence della minaccia e di risposta

RomaLeonardo ha annunciato ieri, 29 luglio, una partnership con CrowdStrike®, azienda leader nel settore della cyber security. Grazie a questa collaborazione, Leonardo renderà disponibile la piattaforma Falcon® di CrowdStrike e offrirà al mercato un portafoglio di soluzioni in grado di gestire la risposta alla minaccia informatica in tutte le sue fasi: dall’identificazione, alla protezione, dal rilevamento, fino alla risposta e alla remediation.
La transizione al lavoro da remoto in gran parte del mondo e lo spostamento di molte attività al di fuori del perimetro di sicurezza aziendale hanno aumentato l’esposizione delle reti al rischio cyber, attirando l’attenzione di gruppi ostili che hanno cercato di trarre vantaggio dalla situazione contingente. Nativa sul cloud, la piattaforma Falcon di CrowdStrike è una soluzione innovativa basata sull’Intelligenza Artificiale, che unisce antivirus di nuova generazione, “IT hygiene”, rilevazione e risposta degli endpoint, cyber threat intelligence e ricerca proattiva della minaccia attraverso un unico agent, per bloccare le intrusioni informatiche nel complesso scenario attuale. Coniugata con l’esperienza raccolta sul campo dai centri operativi per la cyber security di Leonardo e con la sua rete di professionisti della sicurezza, la piattaforma Falcon di CrowdStrike sarà disponibile sia per il settore pubblico sia per i privati che gestiscono servizi essenziali o strategici. L’unione delle competenze delle due aziende consentirà di rilevare, prevenire e gestire gli attacchi con maggiore rapidità ed efficacia, rafforzando così la security posture di enti e organizzazioni.
L’approccio olistico di CrowdStrike alla sicurezza si adatta perfettamente a quello di Leonardo, gestendo la protezione cyber nel corso dell’intero ciclo di vita della minaccia nei molteplici scenari di attacco. Siamo entusiasti di lavorare a fianco di CrowdStrike, con cui puntiamo a espandere e migliorare le nostre capacità di cibersicurezza“, ha commentato Aldo Sebastiani, Senior Vice President Cyber Security & Digital Competence Center, divisione Cyber Security di Leonardo. “Nella nostra esperienza, una difesa efficace contro le minacce informatiche inizia con la creazione dell’ambiente e delle condizioni con cui è possibile rilevare un attacco e rispondere adeguatamente. La prontezza è uno dei nostri valori chiave, a partire dalla difesa delle nostre reti, ed è ulteriormente rafforzata dalla relazione di fiducia con la comunità della sicurezza. Da oggi, grazie alla collaborazione con CrowdStrike, Leonardo sarà in grado di offrire ancora più valore ai suoi clienti e stakeholder nel contrastare gli attacchi informatici”.
Leonardo è un leader globale nella sicurezza e collabora con organizzazioni nazionali e sovranazionali per proteggere le infrastrutture critiche dalle minacce informatiche. È partner per la cyber security della NATO, di cui difende le reti in tutto il mondo, e collabora con aziende, governi e agenzie di sicurezza nazionale in Paesi come l’Italia e il Regno Unito.
Siamo orgogliosi di lavorare con un leader nel settore della cyber security come Leonardo, per fornire una protezione globale contro un ambiente di minacce che diventa sempre più complesso”, ha detto Amanda Adams, senior director Europe alliances di CrowdStrike. “Dato che le tecniche dei gruppi ostili per eludere i controlli di sicurezza continuano a progredire, velocità e agilità sono elementi fondamentali per consentire alle organizzazioni d’individuare e bloccare rapidamente le intrusioni informatiche. CrowdStrike e Leonardo insieme offriranno ai clienti una visibilità completa e la possibilità d’individuare le minacce in tempo reale, per una risposta tempestiva ed efficace ad attività malevoli su vasta scala”.

(Fonte: Ufficio Stampa Leonardo)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here