L’elicottero H145M di Airbus Helicopters è stato certificato dalla EASA (European Aviation Safety Agency)

H145M Airbus Helicopters (foto Airbus Helicopters)

L’H145M Airbus Helicopters è stato certificato dalla EASA (European Aviation Safety Agency) l’autorità di aeronavigabilità europea aprendo la strada per l’omologazione militare. Prime due consegne di questo bimotore militare multiruolo ad ala rotante prima della fine dell’anno

H145M Airbus Helicopters (foto Airbus Helicopters)
H145M Airbus Helicopters  (foto Airbus Helicopters)

Donauwörth, Germania. Il suo primo cliente è la Bundeswehr (la Forza armata tedesca), che ha ordinato 15 elicotteri che saranno utilizzati dall’Aviazione tedesca. Le prime consegne per il secondo cliente dell’H145M, la Royal Thai Navy, inizieranno nel 2016.

«L’H145M è adatto per una vasta gamma di operazioni militari – compreso trasporto, ricognizione, ricerca e soccorso, supporto di fuoco ed evacuazioni di personale ferito – ha dichiarato Manfred Merk,  direttore del programma H145 -. Usando una certificazione civile per l’H145M, abbiamo perseguito un basso rischio e un approccio a basso costo per i nostri clienti – ha proseguito Merck – evitando una costosa e ripetitiva qualifica militare. Questo processo ha anche beneficiato della propria certificazione civile dell’H145 dello scorso anno, in modo che i più recenti standard di sicurezza e di aeronavigabilità siano soddisfatti».

L’H145M si basa sul miglioramento dell’H145, in precedenza siglato EC145 T2. Ha un aumentato il peso massimo al decollo di 3,7 tonnellate, e può essere dotato di apparecchiature di missione comprendenti una postazione per arma montata sulla porta e la capacità di portare armi su piloni esterni; elettro sensori infrarossi/ottici con targeting; così come l’avionica militare per le comunicazioni, la navigazione e la gestione del volo. Un sistema rope-down è disponibile per le operazioni speciali e di sopravvivenza generale ed è arricchito da una protezione balistica dell’equipaggio  del H145M, di serbatoi di carburante autosigillanti e di guerra elettronica per l’autoprotezione contro minacce missilistiche.

Approfittando della robustezza, dei bassi costi di esercizio e dell’alta dotazione operativa di provata affidabilità della famiglia EC145/H145 Airbus Helicopters, il nuovo H145M dispone di motori Turbomeca Arriel 2E con dual-channel full authority digital engine controls (FADEC) e un sistema Fenestron® di protezione del rotore di coda. Il peso massimo al decollo lordo di questo velivolo avanzato è aumentato di 50 kg, mentre la sua prestazione di rimanere sospeso nell’aria è eccezionale.

(Ufficio Stampa Airbus Helicopters) 15 maggio 2015 –

(EdP-mb)