Le ali del Titano: la prima compagnia aerea di San Marino

Testo e foto di Claudio Toselli

(Tempo di lettura: 01′:30)


Recentemente negli aeroporti italiani, fra cui il “Guglielmo Marconi” di Bologna e il “Galileo Galilei” di Pisa, non è passato inosservato il grande aereo cargo Airbus A300-600R Freighter con le marche T7-ASK della Repubblica di San Marino, caratterizzato sulla fusoliera, sotto le bandiere della Repubblica del Titano e quella Italiana, assieme al logo alato della San Marino Executive Aviation S.r.l.,  il motto “Non perdete la speranza. Non arrendetevi. È tempo di stare uniti“.

La San Marino Executive Aviation S.r.l.,  è la compagnia aerea della Repubblica sanmarinese e la prima registrata nella piccola repubblica; utilizza un moderno velivolo all-cargo che in tempo di COVID-19 ha operato, facendo la spola soprattutto fra Italia e Cina, per il trasporto di dispositivi di protezione individuale e altri bene essenziali. Il timing della scelta di entrare nel segmento del trasporto aereo merci non poteva essere migliore, al punto che la società sta pensando già di espandersi. L’esperienza della giovane compagnia aerea sammarinese è iniziata a febbraio 2018 con l’ottenimento del Certificato di Operatore Aereo a San Marino per un primo velivolo privato passeggeri, un Bombardier Global Vision seguito nel gennaio 2019 da un Boeing 737-700 in configurazione BBJ VIP (Boeing Business Jet).
Tutta la necessaria fase di formazione dei piloti è stata effettuata presso il Lufthansa Aviation Training Centre di Berlino-Shonefeld ed è stata una corsa contro il tempo per poter iniziare a operare il prima possibile con i servizi di trasporto aereo merci. L’aereo ha un tasso di utilizzazione molto elevato e ci sono otto piloti che a rotazione sono impegnati, in questo periodo, nella spola fra la Cina e l’Europa facendo scalo ad Almaty, in Kazakistan, per fare rifornimento e avvicendare l’equipaggio a bordo.

Le prospettive di crescita della compagnia nel settore del cargo aereo sono ottime infatti sono già’ in cantiere nuovi investimenti fra cui l’acquisto di un secondo aereo cargo. Con questa emergenza Coronavirus si prevede che il trasporto aereo per i prossimi 3-5 anni sarà una necessità imprescindibile per continuare a trasportare prodotti farmaceutici e beni essenziali da una parte all’altra del mondo.

Foto San Marino Executive Aviation

L’Azienda, nata su iniziativa di Waked Jayyousi e Ugur Kalkan, due piloti d’aerei con più di 40 anni di esperienza, coadiuvati da un team tecnico di eccellenza, è entrata a pieno ritmo, nel campo del trasporto aereo che nel tempo avrà sempre più un ruolo di primo piano nei collegamenti fra le nazioni ed è oggi un fattore essenziale della globalizzazione economica e del progresso.

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here