In pieno svolgimento all’Aeroporto Villa San Martino di Lugo di Romagna il Campionato Mondiale per aeromodelli elettrici radiocomandati, per la prima volta in Italia

Must Read

L’italiano Remo Frattini, campione mondiale in carica di alianti elettrici, è nelle prime posizioni
Sempre molto forte la Squadra della Repubblica Ceca nella gara di velocità tra i piloni

cerimonia di apertura 2

Provengono da 15 nazioni e sono circa 120 gli sportivi e gli accompagnatori presenti all’aeroporto Villa San Martino di Lugo di Romagna, chiuso appositamente al traffico aereo per disputare – per la prima volta in Italia – il Campionato mondiale di aeromodellismo delle categorie F5B e F5D, in corso dal 12 al 20 agosto 2016, organizzato dall’Aero Club Vo.Li di Torino, in collaborazione con l’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo. Campionato che nelle altre nazioni riporta un grande successo e che è stato importato quest’anno anche nel nostro Paese.

2 concorrenti schierati davanti alla Rocca x la cerimonia di apertura
I concorrenti schierati davanti alla Rocca per la cerimonia di apertura
2 Remo FRATTINI attuale Camp.del Mondo F5B con intera squadra prima di entrare in campo
Il concorrente italiano Remo Frattini (in primo piano) attuale Campione del Mondo F5B con l’intera squadra prima di entrare in campo
Concorrenti giapponesi e tedeschi in preparazione al loro volo di gara
Concorrenti giapponesi e tedeschi in preparazione al loro volo di gara
2 concorrente danese Jeppe ALKAERSIG col modello F5B
Il concorrente danese Jeppe ALKAERSIG col modello F5B

La cerimonia di apertura del mondiale si è svolta nel tardo pomeriggio di sabato  a Lugo davanti alla Rocca e al Monumento a Francesco Baracca. Alla domenica si sono tenute le procedure di registrazione ufficiale delle squadre nazionali e le verifiche tecniche dei modelli. Da lunedì 15 agosto sono iniziate regolarmente le gare che proseguiranno, ogni giorno, fino a giovedì 18, dalle 9:30 alle 18:00.

Nelle giornate di venerdì e sabato scorsi, si è tenuta la gara internazionale denominata Lugo CUP. Tra i 52 concorrenti partecipanti alla competizione degli alianti elettrici multi prova F5B, hanno vinto gli austriaci Starzinger e Schild, rispettivamente primo e secondo classificato, terzo Riegler. Al quarto posto si è piazzato l’italiano Remo Frattini, campione mondiale in carica.

Tra i 29 concorrenti dei pylon racers F5D, ha primeggiato la fortissima squadra della Repubblica Ceca che ha piazzato i propri piloti Andrlik, Ciniburk e Sedlacek ai primi tre posti, seguiti dal giapponese Atsushi e dai tre Americani Brown, Nikodem e Witte.

Gli F5B sono aeromodelli che eseguono una prova di velocità e distanza, compiendo il maggior numero possibile di percorsi tra 2 piloni distanti 150 metri in 200 secondi, poi una prova di durata di 10 minuti di volo planato con atterraggio di precisione su un centro. Dopo due giorni di gara e tre prove disputate dai 42 concorrenti, nella categoria risultano 1° e 2° gli austriaci Starzinger e Waser, 3° il campione mondiale in carica l’italiano Remo Frattini. Al 4° posto l’altro austriaco Riegler, seguiti dall’australiano Flatt dall’olandese van Berkum e dai tedeschi Greiner e Ulbrich, poi 9° lo svizzero Waekrlin, 10° il belga Lefebvre e 11° il danese Alkaersig. A seguire gli altri due italiani e vari russi, inglesi, americani, cechi, francesi e giapponesi.

Gli F5D sono invece modelli da pylon racer, ovvero la spettacolare gara di tre aeromodelli che si svolge su un percorso triangolare delimitato da piloni, come le mitiche corse degli anni trenta o le attuali Red Bull Air Races. In questa categoria i 24 concorrenti -dopo 8 prove- sono così classificati: sempre ai primi tre posti i cechi Andrlik, Ciniburk e Sedlacek, seguiti al 4° posto dal giapponese Atsushi poi il russo Anisimov il francese Castegnet e l’australiano deChastel, a seguire statunitensi, svizzeri e bielorussi.

(Fotografie: Luigi Lanzoni, responsabile sez. Aeromodellismo Aero Club “F.Baracca” Lugo)

(Massimo Baldi – EdP 18 agosto 2016)

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest News

ITA Airways e Federazione Italiana Giuoco Calcio insieme per far volare in alto le Nazionali Azzurre

Il primo A350 di ITA Airways  (foto repertorio - Ⓒ ITA Airways) Firenze – Si è svolta il 22...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img