Il neo comandante della 1ª B.A.O.S., Gen. Riccardo RINALDI, in visita al 9° Stormo di Grazzanise

L'arrivo del Gen. Rinaldi al 9° Stormo

Tra i primi impegni in agenda la visita al dipendente Reparto di volo

Grazzanise (CE) – Si è conclusa il 9 febbraio scorso la prima visita al 9° Stormo “F. Baracca” di Grazzanise da parte del neo Comandante della 1ª B.A.O.S. (Brigata Aerea Operazioni Speciali), Generale di Brigata Riccardo RINALDI e dalla quale il Reparto del Cavallino Rampante è gerarchicamente dipendente.

Visita al Battaglione Nato e al Gruppo Fucilieri

Dopo aver assunto il Comando della 1ª BAOS, riallocata dallo scorso 20 gennaio sul sedime di Furbara (RM), il Gen. Rinaldi ha voluto, tra i suoi primi impegni, far visita al dipendente Reparto, costituente componente di volo della 1ª BAOS nell’ambito delle Operazioni Speciali.
Dopo i saluti di benvenuto, il Comandante il 9° Stormo, Colonnello Pilota Andrea NANNI, ha accompagnato il Gen. Rinaldi presso la sala riunioni di Reparto dove, alla presenza dei capi articolazione di Stormo, ha illustrato un preliminare e sintetico briefing sulle molteplici e complesse attività del 9° Stormo, con particolare riferimento a quelle specificamente connesse alle Operazioni Speciali.
Subito dopo il briefing, il Gen. RINALDI ha avuto modo di visitare i cantieri infrastrutturali della Base, sia in corso che ultimati, con particolare riguardo sia alle nuove strutture della zona logistica che operativa, quali i nuovi Hangar realizzati per il ricovero dell’elicottero HH101 presso il 21° Gruppo Volo e il Gruppo Efficienza Aeromobili, oltre all’area destinata all’attività IAVA (Incremento Attività di Volo Allievi), i nuovi shelter destinati ai velivoli SF260 e le molteplici infrastrutture al 2° NATO Signal Battalion.
La visita è stata soprattutto occasione d’incontro col personale dello Stormo presso le varie articolazioni durante lo svolgimento delle loro quotidiane attività.
La visita si è conclusa con la rituale firma sull’albo d’onore da parte del Gen. Rinaldi che prima di ripartire ha voluto congratularsi e ringraziare “…il personale del 9° Stormo per il motivato approccio, la prontezza e la totale disponibilità con cui da sempre sa raccogliere ed affrontare le moderne sfide. La nuova riorganizzazione della 1ª BAOS – ha aggiunto il Gen. Rinaldidi cui il 9° Stormo rappresenta una fondamentale componente operativa, consentirà di rafforzare e consolidare ancora di più le nostre capacità militari nell’ambito delle Operazioni Speciali per il raggiungimento degli sfidanti obiettivi che ci saranno assegnati dalla Forza Armata”.
Il 9° Stormo, con i suoi assetti di volo HH-212 e HH101 svolge operazioni di supporto alle Operazioni Speciali e con i Fucilieri dell’aria concorre al dispositivo di sicurezza di rischieramenti militari all’estero, a operazioni di mantenimento della pace e di soccorso umanitario, nonché all’attuazione in campo nazionale di misure di protezione in occasione di grandi eventi o di mantenimento dell’ordine pubblico.
Il 9° stormo dipende dalla 1ª Brigata Aerea Operazioni Speciali con sede a Furbara e fa capo, quale Alto Comando, al Comando della Squadra Aerea di Roma.

(Un click sulle foto per ingrandire)

(Fonte: Ufficio Pubblica Informazione 9° Stormo, Aeronautica Militare) Foto: 9° Stormo A.M.
EdP-mb/ct

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here