Il maggiore Mirco Caffelli è il nuovo comandante delle Frecce Tricolori

IN BREVE

E’ Mirco Caffelli, viadanese doc, classe 1978, il nuovo comandante delle “Frecce Tricolori”.

Alla base aerea di Rivolto, dove è di stanza il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico delle “Frecce Tricolori”, si è svolta ieri, 25 ottobre 2016, la cerimonia di passaggio delle consegne dal tenente colonnello Jan Slagen (“Pony 0” della PAN) al Maggiore Mirco Caffelli, fino ad oggi capoformazione e “Pony 1” della Pattuglia acrobatica nazionale.

Ha presenziato alla cerimonia il Generale di Brigata aerea Silvano Frigerio, Comandante delle Forze da combattimento, con sede a Milano. Presenti inoltre i labari delle Associazioni combattentistiche e d’Arma assieme ai Gonfaloni dei Comuni linitrofi all’aeroporto. Date le avverse condizioni atmosferiche non è stato possibile il tradizionale passaggio della formazione delle Frecce sulla cerimonia.

piloti_2016pan
Formazione 2016 della PAN. Il tenente colonnello Jan Slagen (“Pony 0”) e il maggiore Mirco Caffelli, fino ad oggi capoformazione (“Pony 1”) neo comandante delle Frecce Tricolori
I Piloti della P.A.N.

​Sono dieci i piloti in volo guidati da un pilota a terra, il Pony 0, che con la sua pluriennale esperienza, maturata prima come gregario e poi come capoformazione, dirige via radio il volo assicurandone spettacolarità e sicurezza. Dieci piloti per i quali l’addestramento è fondamentale, alla continua ricerca dell’eleganza nell’esecuzione delle manovre e nelle simmetrie; è questa la delicata fase in cui diventano indispensabili gli insegnamenti di un pilota esperto a cui viene affidato l’importante ruolo di supervisore dell’addestramento, il Pony 11. Il capoformazione delle Frecce Tricolori  è Pony 1.  (nota dal sito A.M.)

 (EdP-mb) Foto: Aeronautica Militare