Il Cessna SkyCourier al battesimo dell’aria

0
27
Rendering grafico dello SkyCourier

(Tempo di lettura: 03′:00″)

WICHITA, Kansas (USA) – La Textron Aviation Inc., compagnia della Textron Inc., ha annunciato ieri 17 maggio 2020 il successo del primo volo del suo nuovo Cessna SkyCourier turboprop twin. Questo volo è stato fondamentale e rappresenta un passo significativo per l’entrata in servizio dell’aeromobile, e dà il via all’importante programma di test in volo per la conferma delle sue prestazioni.
Oggi è stata una giornata entusiasmante per i nostri dipendenti, fornitori e clienti. Lo SkyCourier di Cessna si è comportato esattamente come ci aspettavamo, il che è una testimonianza di tutto il team di uomini e donne che hanno lavorato insieme per prepararsi a questo giorno”, ha dichiarato Ron Draper, presidente e CEO di Textron Aviation. “Sono orgoglioso del modo in cui il team ha perseverato nonostante le interruzioni causate dalla pandemia globale di COVID-19 e sono rimasto molto concentrato per arrivare fino a questo punto. Cessna SkyCourier sarà un prodotto eccellente nel suo segmento grazie alla sua combinazione di flessibilità della cabina, capacità di carico utile, prestazioni superiori e bassi costi operativi. I nostri clienti saranno molto soddisfatti di ciò che proveranno da questo aereo.

Il primo volo del Cessna SkyCourier

Il Cessna SkyCourier è decollato dal Beech Field Airport della città universitaria orientale, pilotato da Corey Eckhart, pilota di test senior e Aaron Tobias, capo pilota del test. Durante il volo, della durata di 2 ore e 15 minuti, il team ha testato le prestazioni, la stabilità e il controllo dell’aeromobile, nonché i suoi sistemi di propulsione, ambientali, di volo e di avionica.
Siamo rimasti molto soddisfatti delle performance del Cessna Skycourier durante il suo primo volo”, ha detto Eckhart. È stato particolarmente impressionante constatare quanto fosse stabile il velivolo durante il decollo e l’atterraggio. Il Cessna Skycourier mostra già un alto livello di maturità nelle sue caratteristiche, soprattutto per il primo volo. Siamo stati in grado di realizzare tutto quello che volevamo in questo primo test e questo è un ottimo inizio per il programma.”
Il prototipo, che effettuerà cinque ulteriori test in aria e a terra, fornirà altri dati sui controlli di volo e sull’aerodinamica.

Il Cessna SkyCourier, dotato di motori Pratt & Whitney Canada, PT6A-65SC, sarà offerto in varie configurazioni, tra cui un utilizzo cargo, con capacità di carico utile di 6.000 libbre, una versione per passeggeri da 19 posti o una combinazione mista passeggeri e merci, il tutto basato sulla piattaforma comune.
Il velivolo, progettato per un intenso utilizzo, offrirà una combinazione di elevate prestazioni a costi operativi contenuti. Cessna Skycourier sarà caratterizzato dalla popolare suite avionica Garmin G1000 Nxi e offrirà come peculiarità una velocità massima di crociera fino a 200 kts e un range massimo di 900 Nm. Entrambe le varianti includeranno di serie il rifornimento di carburante a punto singolo per consentire di abbreviare i tempi pre-volo.

Per ulteriori notizie vds. l’articoloIl Cessna SkyCourier compie un altro passo verso il primo volo..“.

(Fonte: Ufficio Stampa Textron – Cessna – foto Business Wire e Textron)

Edp-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here