Hackerato il sito dell’Eco della pista

Dal 27 maggio 2022 il nostro sito è stato temporaneamente sospeso poiché risultato seriamente compromesso da malware

Must Read

(Foto: repertorio TheDigitalArtist – Pete Linforth per Pixabay)

di Massimo Baldi

Nei giorni scorsi, come reso ampiamente noto dai media nazionali, diversi attacchi informatici sono stati portati a termine ai danni di alcuni siti dello Stato e di altre pagine Web, i cui nominativi sarebbero stati pubblicati assieme ai relativi indirizzi Internet, sul social Telegram, con il titolo “Attacco all’Italia”. Gli autori di questi attacchi, che non avrebbero compromesso i dati memorizzati ma reso inaccessibile per ore l’accesso ai server, sarebbero, secondo notizie stampa, hacker russi del collettivo “Killnet”. Il sistema utilizzato sarebbe quello che viene chiamato DDos o Distribuited Denial of Service, traducibile in “interruzione distribuita del servizio”, in cui il server del sito attaccato viene bombardato nello stesso momento da migliaia di richieste di accesso e quindi di pacchetti di dati che saturano la linea, bloccandolo o pregiudicandone irrimediabilmente il funzionamento, senza procurare danni, ma solo un disservizio.

Anche il dominio del nostro magazine “ecodellapista.it” è stato preso di mira in concomitanza con gli attacchi sferrati ai diversi siti italiani, da qualche ignoto malintenzionato che ha operato con modalità differenti da quelle russe, ottenendo però lo stesso risultato finale, se non peggiore.  Da considerare inoltre che il nostro sito da anni sta subendo tentativi di accesso illegale in numero di alcune decine al giorno (ad oggi, e per il solo mese di maggio 2022, sono stati rilevati 372 attacchi  cd. “brute force” – ndr).  Fino ad ora detti tentativi di intrusione non erano andati a segno. Purtroppo, verso le 00:15 di venerdì 27 maggio, dopo la pubblicazione di un articolo e di un comunicato stampa, il nostro sito ha cessato di funzionare.  Aruba, gestore del servizio Web dell’Eco della pista, alle ore 01:00 circa ha comunicato, via email a Oriano Callegari, nostro editore e presidente dell’Aero Club “Francesco Baracca” & Scuola Nazionale Elicotteri “Guido Baracca” di Lugo di Romagna, che il “…dominio ecodellapista.it era stato temporaneamente sospeso poiché risultato seriamente compromesso da malware e pertanto la sospensione era stata attuata per motivi di sicurezza.

Da sottolineare che l’EdP, testata giornalistica web senza scopo di lucro, regolarmente registrata al Tribunale di Ravenna, apparentemente non ha nemici, non è in concorrenza con altri siti che trattano gli stessi argomenti, non si interessa di argomenti sensibili o di politica e in ogni caso all’occorrenza ci tiene ad essere sempre equidistante dalle parti, come deontologia vuole. Pertanto non si comprende il motivo di questa azione assurda che si è aggiunta ai tanti tentativi di violazione del sito accaduti negli anni. Ciò non ha un senso logico: cui prodest?  Probabilmente è solo il piacere infantile e un po’ perfido di fare “dispetti” da parte di persona malvagia che non sa come impiegare il proprio tempo, se non danneggiando o infastidendo il prossimo.

Come tutti i website anche l’EdP dispone di un servizio di backup e di assistenza, garantito da Aruba, che consente di ripristinare le funzioni del supporto senza perdere quanto memorizzato. Procedura che però richiede molte ore per il restore dei dati durante le quali il sito rimane fermo per manutenzione. Al momento l’EdP ha ripreso parzialmente a funzionare e mentre pubblichiamo questo articolo non sono state ancora ripristinate le fotografie archiviate; quella utilizzata come immagine in evidenza per questo articolo è stata pubblicata ex novo.

Con la speranza che quanto successo sia solo un episodio isolato e si possano riprendere al più presto le normali attività, siamo sinceramente dispiaciuti per quanto accaduto e ci scusiamo con nostri affezionati lettori per questa sospensione del nostro magazine non dovuta alla nostra volontà.

(EdP-mb)

- Advertisement -spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest News

I soliti ignoti hanno colpito ancora…

(Foto repertorio di Gerd Altmann da Pixabay) Ci risiamo! Ancora una violazione al nostro sito, ad opera dei soliti ignoti malintenzionati, che...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img